VNL F.: Semifinale Turchia-Italia 0-3. Squadra azzurra straordinaria, è finale!

Scritto da Luca Muzzioli  | 
SEMIFINALE
TURCHIA - ITALIA 0-3 (18-25, 26-28, 22-25)
ITALIA: Orro 1, Pietrini 8, Danesi 10, Egonu 27, Bosetti 10, Chirichella 4, De Gennaro (L). Malinov, Lubian, Gennari, Sylla. N.e: Bonifacio, Fersino, Nwakalor. All. Mazzanti
TURCHIA: Erdem 11, Ozbay, Baladin 8, Gunes 8, Karakurt 14, Sahin 4, Akoz (L).  Sahin E 1, Boz 1, Aydin. N.e: Arici, Senoglu, Ismailoglu, Aykac. All. Guidetti
Arbitri: Rene Kariona Noemi (Arg) e Khattab Taghrid (Egy)
Durata: 24’, 30’, 27’.
Spettatori: 11.000. Italia: 2 ace, 9 battute sbagliate, 9 muri, 19 errori totali. Turchia: 2 ace, 8 bs , 5 muri, 19 et.
Tutti i risultati della VNL - Classifica e programma

ANKARA - L'Italia di Davide Mazzanti vince 3-0 contro la Turchia sostenuta da un Sports Hall di Ankara con 11.000 spettatori e vola in finale al termine di una partita emozionante ma anche ben gestita dalle azzurre, la decima vittoria consecutiva delle azzurre nella VNL. Egonu ne fa 26 anche oggi (49%, 3 muri, 1 ace), ma c'è tanta coralità nella vittoria di oggi da Danesi (attacco e muro), Pietrini difesa e attacco, Bosetti attacco e ricezione. De Gennaro difesa e alzate, Orro capace di smarcare le compagne e tenerle tutte a regime. Che partita!    Domani alle 17.30 la finale per l'oro con Italia-Brasile (diretta su Sky Sport Uno e in streaming sulla piattaforma gratuita Rai Play).



LA GARA - La Turchia soffre in ricezione in avvio, l'Italia vince l'azione lunga con Pietrini ed è 4-6. Buon avvio delle azzurre in una Arena assordante. Guidetti sul 5-8 chiede il suo primo time out ma l'Italia capitalizza un errore di Erdem (fast out) 5-10. Egonu incide con due muri consecutivi: 8-12.
La Turchia inizia a far salire i giri: Karakurt firma il 12-14, suo primi punto nella gara.  Doppio cambio Turchia, ma l'Italia spinge con le difese di Pietrini e l'attacco da post 3 di Egonu che spiazza il muro avversario: 14-18. Sahin da posto 4 e a muro si fa sentire (16-21). Ma l'Italia va a mille con Egonu e Bosetti, Caterina trova anche l'ace del 16-23.  Pietrini chiude il parziale 18-25. Bell'Italia con battuta a mettere in difficoltà la ricostruzione turca (50% di positiva, 35% di perfetta e, Gunes… per vie centrali trova il primo punto solo a fine set). 7 punti di Egonu, 6 di Bosetti, 4 di Pietrini. Italia attacco al 46%, Turchia al 31%.

Avvio in equilibrio (4-4) con la Turchia che cerca di accendere da subito Karakurt. Sahin mura Egonu per il 5-4. Pietrini mura Karakurt 5-5. Aydin entra per Sahin. Pietrini (anche in difesa) fa magie e firma il break del 5-7, 7-9. La Turchia sale e impatta sull'11-11. Mazzanti spende il suo time out tutto con Orro, l'Italia ritrova  il +2 con Egonu anche se la Turchia ha iniziato a trovare sbocchi per le vie centrali sia con Erdem che Gunes.  Black out azzurro in ricezione (Pietrini accusa) Turchia che va avanti 18-16  (palletta di Karakurt) con Gennari che entra per la seconda linea. Nuovo errore azzurro (attacco out di Efgonu), 5-0 della Turchia da 14-16 a 19-16 con Aydin al servizio. Balladin però la la differenza (21-19), Egonu è una garanzia e firma l'uno due da 6 e da 1 per il 21-21. Danesi a muro ferma Aydin (23-23). Karakurt, Egonu (24-24).  Pietrini difende su Erden e Bosetti attacca a uno (brava Orro) il 24-25. Erden annulla in fast. Egonu: 18° punto personale. Danesi annulla la palla set dai nove metri. (26-26). Egonu ancora lei, diagonale stretta da 2. Poi Pietrini difende ancora e Bosetti può chiudere il set con pallonetto sul corpo di Karakurt: 26-28. 11 punti di Karakurt (48%), 10 di Egonu nel set, Italia attacco al 45% contro il 42% turco.

Il muro di Danesi su Baladin vale il break azzurro: 2-4.  La difesa di De Gennaro propizia un'altra occasione azzurra: muro di Egonu, +3 (4-7) e time out di Guidetti che chiede di non attaccare su Danesi e cercare le mani di Egonu.  Arriva però il muro di Bosetti "corta" a rete su Erdem che attacca in fast tra 3 e 2: 4-8. Bosetti fa uno-due: 6-11, 11 punti per Caterina sin qui. Guidetti cambia in regia, entra Şahin.  Qualche difficoltà di Pietrini in rice, spazio per Sylla. Danesi intanto mette il 5° muro, fermando Aydyn: 13-16. Il servizio di Karakurt (14 punti per lei) riporta sotto la Turchia (ultimo un ace aiUtato dal nastro): da 17-21 a 20-21. Mazzanti ferma la spinta dell'opposta di Novara. Rientra Pietrini.
Egonu toglie la collega di posto 2 dai nove metri con il 25° punto personale: 20-22. Solida Danesi anche in attacco: 21-23. Muro di Bosetti su Erdem out sancito dal challenge: 22-23, arriva l'errore di Erdem al servizio e nuovo time out Guidetti: 22-24. Primo match ball Italia: ace di Egonu.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti