Superlega: Pillole 11ª. Rychlicki incubo per Piacenza, Modena a 1000, Padova senza mezze misure

Scritto da Nicola Mazzoldi  | 
MODENA - Numeri e curiosità in pillole sulle quattro gare dell’11ª giornata di Superlega in programma oggi.

Gioiella Prisma TARANTO - Top Volley CISTERNA

  • Di fronte le due squadre che hanno realizzato meno ace finora nella Superlega 2021/22: 24 quelli per Cisterna, 21 per Taranto.

  • Sarà anche la sfida tra due delle tre squadre che hanno schierato almeno 4 italiani titolari in ognuna delle gare disputate in questa Regular Season (Padova la terza). Per Taranto sono addirittura 6 gli azzurri partenti in ogni partita.

  • 53,3% in attacco per Luigi Randazzo nell’ultima gara disputata, miglior prestazione stagionale per lo schiacciatore di Taranto.

  • Elia Bossi è reduce dagli 11 punti messi a referto contro Modena, top personale stagionale e prestazione più prolifica dalla 25ª giornata del 2018/19 quando furono 12 in Vibo Valentia-Milano 2-3.

  • Nell’ultimo turno contro Modena sono stati quattro i giocatori di Cisterna capaci di realizzare almeno un ace (Baranowicz, Bossi, Maar e Zingel), massimo stagionale per i pontini.


Gas Sales Bluenergy PIACENZA - Sir Safety Conad PERUGIA

  • Nell’ultima gara disputata dagli emiliani Thibault Rossard ha ricevuto il suo primo riconoscimento stagionale di MVP a quasi un anno di distanza dall’ultimo premio in Regular Season (20 dicembre 2020, Vibo Valentia-Padova 3-0, 15ª RS).

  • Maxwell Holt è reduce dal 100% in attacco messo a referto contro Taranto; 5 su 5 il suo score finale.

  • 10 i giocatori di Perugia capaci di realizzare almeno un punto nell’ultimo turno contro Vibo Valentia, miglior dato stagionale per gli umbri.

  • Nell’ultimo precedente tra le due squadre Sebastian Solé chiuse con il 100% in attacco grazie ai 7 attacchi punto su 7 tentativi.

  • Nelle ultime due gare da lui dispute contro Piacenza Kamil Rychlicki ha ottenuto il riconoscimento di MVP. L’opposto lussemburghese infatti è stato premiato sia all’andata che al ritorno nella scorsa Regular Season quando militava nella Lube.


Kioene PADOVA - VERONA Volley

  • Padova ha vinto gli ultimi tre precedenti, uno in Regular Season e due nei playoff per il 5° posto. Un quarto trionfo consecutivo sarebbe un inedito per i bianconeri nella storia della sfida.

  • I patavini sono sia la squadra che ha realizzato più ace (80) sia quella che ha sbagliato più battute (200) in questa Superlega.

  • Marco Vitelli è reduce dagli 8 muri realizzati contro Milano, miglior prestazione in assoluto in carriera in Regular Season per il centrale azzurro.

  • Verona è ancora a quota zero punti in trasferta in questo campionato; l’ultimo punto esterno in Regular Season, risalente alla scorsa stagione, è stato guadagnato proprio alla Kioene Arena (Padova-Verona 3-2 22ª RS 2020/21).

  • Mads Jensen ritrova la squadra contro cui ha esordito in maglia scaligera (Verona-Padova 1-3, 11ª RS 2020/21) nonché l’unica contro cui ha giocato sia all’andata che al ritorno nella scorsa Regular Season. 

  • Verona è reduce dai 15 muri messi a referto contro Ravenna, miglior prestazione stagionale degli scaligeri nonché dell’intera Superlega 2021/22 alla pari di quelle messe a referto da Trento alla 4ª giornata e da Perugia alla 10ª.


Leo Shoes PerkinElmer MODENA - Allianz MILANO

  • 1000 i punti conquistati da Modena negli undici precedenti casalinghi contro Milano.

  • Nimir Abdel-Aziz è al suo primo Modena-Milano in maglia emiliana: nei 9 precedenti disputati ha realizzato 175 punti, una media di oltre 19 a gara.

  • Roberto Piazza ha conquistato tre vittorie contro Modena da allenatore di Milano, dato che fa di lui il tecnico più vincente dei meneghini nella storia della sfida.

  • Milano ha messo a referto almeno 10 muri in ognuno degli ultimi tre precedenti (16;16;10).

  • Finora i meneghini hanno vinto e perso lo stesso numero di set in trasferta (8).

  • Thomas Jaeschke è stato eletto miglior giocatore nell’ultimo turno di campionato contro Padova. Lo schiacciatore americano non veniva premiato in Regular Season da oltre un anno (Verona-Cisterna 3-2, 7ª RS 2020/21, 24 ottobre 2020).