Set ball 7 giorni... Il meglio e il peggio

Conegliano, il Mondiale, Zaytsev, Juantorena, "Insieme", maglie imbrattate, il momento magico della Hall of Fame

Scritto da Luca Muzzioli  | 

👍 Conegliano - Inarrestabile. Spettacolare la continuità del club. In pochi anni questa società ha macinato risultati e, soprattutto, ha saputo costruirsi una realtà solida e ragionata. Capace di cambiare e restare in cima. Che si vinca o che si perda, ma sempre in cima. Il titolo Mondiale è un plus. 

👎 Meritano di più - I club di pallavolo e chi investe in queste particolari “aziende sportive” meriterebbero di più. Meriterebbero un Mondiale per Club che non è un inciso tra campionati e coppe. Lo Zaksa che decide di non partecipare per costi e concomitanze di Champions è uno schiaffo al progetto. Conegliano, Vakif, Eczacibasi che se la vedono con un club avversario che dopo uno 0-3  fanno la fila per le foto con le loro star avversarie non rende giustizia alla titolazione di “Mondiale”.

👍 Zaytsev - Tornato titolare da qualche gara a questa parte sembra aver superato le difficoltà fisiche della stagione scorsa. Buon per la Lube che ha voluto restare, anche se a Milano sarebbe stato, non solo posto 2 in competizione con il più giovane Gabi Garcia, ma ritrovata star mediatica.      

👎 Social acchiappa click - A Osmany Juantorena manca l'azzurro. Nostalgia canaglia condivisibile, a chi - da atleta - non manca l'emozione di partecipare a Mondiali e Olimpiadi dopo averne già vissuti? Però che terzi forzino l'interpretazione di un legittimo tweet del giocatore di nostalgia per i “tempi andati” con il desiderio di essere convocati a Parigi2024 a quasi 40 anni quando l'Italia di De Giorgi va da tutt'altra parte, è solo un voler acchiappare click. Anche perché su Instagram, dove non ci sono limiti di caratteri, l'hombre ha aggiunto “in vacanza”.

👍 Insieme - Bella iniziativa di Lavia - Cavito - Sbertoli che hanno inciso un singolo, intitolato “Insieme” per beneficenza. Divertente anche la live instagram con Marco Mengoni.

👎 Beneficenza - Se è per beneficenza alla fine vale tutto. La maglia di una società che fu mitica ridotta a mo' di tela imbrattata da contestatori ambientalisti un po' meno. Ma de gustibus non est disputandum.

👎 La regia di Volleyballworld è “encomiabile”. In FIVB hanno tanta voglia di far passare il messaggio che noi della pallavolo siamo i più belli e bravi di tutti che oramai tendiamo a nascondere ogni immagine “sopra le righe”. C'è un diverbio sottorete? Parte il replay. C'è una maschera che “democraticamente” in Turchia strappa di mano ad un tifoso un cartello con la scritta “Women Life Freedom”?  Inquadratura fissa sull'atleta in battuta. C'è un diverbio tra Stoytchev e Bernardi a centro campo? Via al riquadro grafico con risultati e classiche a coprire. Per fortuna che nessuno può fermare le riprese degli smartphone  dei tifosi.   

👍 Hall of Fame - Partito con le più buone intenzioni, ovvero di intervistare mezzo mondo pallavolistico presente a Bologna, mi sono “scontrato” con l'atmosfera di gioia, serenità, bellezza del momento, non senza punte di sincera emozione, che mi hanno portato a vivere la giornata dell'induzione di amici e amiche ritrovati nella Hall of Fame FIPAV senza trovare lo spunto per “disturbare” in quel momento magico. 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.