VNL: Oggi Italia-Iran. Lavia e Michieletto esaltano "Noi Italia"

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
DANZICA (Polonia) - Sale l’entusiasmo tra gli azzurri di Fefè De Giorgi che dopo la bella vittoria con la Bulgaria all’esordio nella Pool 6 di VNL a Danzica, si preparano ad affrontare oggi alle 14.00 l'Iran che martedì ha battuto al tie break i padroni di casa della Polonia.
L’obiettivo primario era quello di chiudere il prima possibile i conti in chiave classifica. Gli azzurri, grazie anche alla vittoria della Slovenia con la Serbia ieri sera, sono già certi di essere tra le otto qualificate alla Finale italiana come testa di serie numero uno.
L’Italia si proietta quindi alle Finals di Bologna, in programma dal 20 al 24 luglio all’Unipol Arena, dove scenderà in campo per i Quarti di Finale mercoledì 20 luglio alle ore 21.00.

Tutti i risultati, classifica, programma, formula, ranking, programma Final Eight

A presentare l'impegno con l’Iran è stato lo schiacciatore calabrese Daniele Lavia, autore di 13 punti contro la Bulgaria: “Con la Bulgaria è stata una partita bella ma non semplice, soprattutto nel terzo set dove siamo stati bravi a reagire, dopo due buoni primi set, guardandoci negli occhi. Siamo fatti così ma stiamo lavorando per migliorare l'alternarsi tra alti e bassi. Stiamo giocando una VNL non semplice, tutte le squadre sono attrezzate per far bene e l'Iran è una di queste e lo ha dimostrato ieri con la Polonia. E' una squadra che non molla e resta sempre attaccata alla partita. In nazionale ho ritrovato la stessa atmosfera dello scorso anno, siamo rimasti legati tutti quanti ma abbiamo tutti un anno in più con miglioramenti che ne conseguono. C'è tutta la consapevolezza di far bene anche quest'anno. Ci sentiamo tutti giovani, anche i veterani si sentono giovani in questo gruppo. Personalmente sono contento di come sono andati gli ultimi anni, difficili ma vissuti con tanta voglia di fare. Credo di essere cresciuto tanto quest'anno grazie anche al mio club, sto bene, sono felice di essere qui e voglio guardare avanti. Sarà un'estate intensa, ci sarà il mondiale dopo la VNL ma pensiamo partita per partita, a noi piace fare così”.

Tra i protagonisti di questa giovane Italia c’è anche Alessandro Michieletto che prosegue il suo cammino in azzurro analizzando quello che è stato l’ultimo suo periodo dentro e fuori dal campo: “Siamo contenti di quello che abbiamo fatto fino ad oggi e ci prepariamo con entusiasmo alle prossime gare che ci serviranno per migliorare il nostro gioco. Stiamo crescendo tanto come gruppo, è una squadra in crescita si lavora bene e siamo sereni. Dobbiamo continuare così e lavorare tanto, ci toglieremo grandi soddisfazioni. Con l'Iran sarà una partita importante, è una squadra molto forte e lo ha dimostrato con la Polonia. Vogliamo guardare al risultato, arrivare tra le prime otto ma pensando anche al nostro gioco per goderci le Finals in casa. L'ultimo mi anno è stato un anno intenso ma bello, ora è un'estate nuova, bisogna conquistarsi tutto lasciando alle spalle ciò che è stato. Siamo una squadra importante e vogliamo portare l'Italia in alto in ogni competizione. La mia vita è cambiata, sto cercando di rendermene conto ma non è facile. Scendere in campo vuol dire non poter scendere sotto un certo livello, è difficile ma sto lavorando per dare il meglio e far divertire i nostri tifosi. Questo mi riesce meglio anche grazie ai miei compagni”.

I due schiacciatori azzurri si sono poi soffermati sul significato di “Noi..Italia” il motto con cui è nata questa nazionale di Fefè De Giorgi: “Noi..Italia – ha commentato Daniele Lavia - vuol dire tutto, ci caratterizza: unione, forza, fiducia reciproca e credo si veda quando scendiamo in campo”. Stessi valori sottolineati da Alessandro Michieletto: “Noi Italia" è una cosa molto importante, racchiude parole fondamentali: gruppo, stare insieme, lottare e giocare insieme. Abbiamo fatto del gruppo la nostra arma principale la scorsa estate e vogliamo fare lo stesso quest'anno”.

7 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 05.00 Francia – USA
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 08.00 Germania – Australia
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 11.00 Canada – Brasile
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 14.00 Italia – Iran
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 17.00 Bulgaria – Slovenia
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Polonia – Cina


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti