Cisterna: La Top Volley firma con il croato Marko Sedlacek

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
CISTERNA - La Top Volley Cisterna riporta in Italia dopo le esperienze prima con Piacenza e successivamente con Monza. E lui, il 26enne (compirà gli anni il prossimo 29 luglio) schiacciatore croato, nativo di Zagabria, può soltanto che essere contento di tutto questo, di riabbracciare uno dei campionati più importanti al mondo.
Lo farà, tra le altre cose e al pari del connazionale Dirlic, con una medaglia pesante al collo, l'oro conquistato ai recenti Giochi del Mediterraneo con la nazionale croata. Uno dei volti nuovi della prossima stagione in casa pontina si chiama Marko Sedlacek, schiacciatore di 202 centimetri di altezza, capace nelle tre stagioni in cui è stato in Italia tra Piacenza e Monza, di mettere insieme 60 presenze per un totale di 189 punti tra campionato e Coppa Italia.

Sei pronto per questa nuova avventura con la Top Volley Cisterna? “Sono felice ed entusiasta di essere tornato in Italia e di tornare a giocare in quello che secondo me è il campionato più importante al mondo. Credetemi, non vedo l'ora che inizi questa stagione con la Top Volley Cisterna”.

Cosa ti hanno dato le esperienze di Piacenza prima e Monza dopo in Superlega e cosa può darti un club storico in Italia come Cisterna? “Nelle tre stagioni che ho vissuto in Italia, ho acquisito una grande esperienza, complice anche il fatto di essere stato al fianco di molti grandi giocatori. Adesso a Cisterna il mio ruolo sarà un po' diverso. Sono più vecchio e, dunque, più esperto e spero di mostrare tutto ciò che ho imparato all'inizio della prossima stagione con la mia nuova squadra”.

Alla Top Volley Cisterna ritroverai Dirlic e, soprattutto, arriverai fresco della medaglia d'oro conquistata ai Giochi del Mediterraneo con la Croazia. “Dirlic è il mio compagno di squadra in nazionale. Giochiamo insieme tutta l'estate e l'augurio che ci siamo già fatti è quello di continuare a farlo a questi livelli e spinti dalla stessa carica emozionale anche nella Top Volley Cisterna”.

Come ti sembra questa nuova squadra che sta nascendo? “Giovane e competitiva allo stesso tempo. Credo che possa ritagliarsi uno spazio importante nella prossima Superlega”.

Cosa ti ha convinto ad accettare la Top Volley Cisterna? “Volevo competere nuovamente a grandi livelli in quello che è il migliore campionato al mondo. Come ho detto prima, la Top Volley Cisterna è una squadra che va vista in prospettiva, guidata da un allenatore, Fabio Soli, che ho già avuto a Monza e per il quale nutro una grande stima. Con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto e sono contento di poterci tornare a lavorare”.

Credi al pari degli altri che ci sia la possibilità nella prossima stagione di giocare anche in Challenge Cup? “Spero che giocheremo la Challenge Cup, sarebbe estremamente positivo per noi giocare in una competizione europea e per loro avere un'altra squadra italiana al via”.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.