Superlega: L'ex Grozer spinge Monza al successo su una Piacenza fallosa

L'opposto tedesco mette a segno 25 punti, Davyskiba 19. Bernardi con Leal e Lucarelli in campo

Scritto da Luca Muzzioli  | 

Gas Sales Bluenergy Piacenza-Vero Volley Monza 1-3 (23-25, 25-18, 24-26, 18-25) - risultato e classifica clicca qui
Gas Sales Bluenergy Piacenza: Brizard 2, Santos De Souza 16, Simon 13, Romanò 9, Leal 19, Caneschi 6, Scanferla (L), Recine 1, Cester 0, Gironi 1. N.E. Hoffer, Alonso, Basic, De Weijer. All. Bernardi. 
Vero Volley Monza: Zimmermann 0, Davyskiba 19, Galassi 7, Grozer 25, Maar 13, Di Martino 2, Pirazzoli (L), Szwarc 0, Federici (L), Beretta 0. N.E. Pisoni, Marttila, Visic, Magliano. All. Eccheli. 
ARBITRI: Pozzato, Florian. 
NOTE - durata set: 31', 29', 37', 32'; tot: 129'.
Rotazioni iniziali
Piacenza: Lucarelli, Simón, Romanò, Leal, Caneschi, Brizard; Scanferla (L)
Monza: Zimmermann, Davyskiba, Galassi, Grozer, Maar, Di Martino; Federici (L)
Punti
Piacenza: 47 attacchi, 10 muri, 10 ace, 28 errori
Monza: 50 attacchi, 8 muri, 8 ace, 23 errori.

PIACENZA - Seconda vittoria consecutiva per il Vero Volley Monza che dopo aver superato Civitanova vince a Piacenza contro una Gas Sales che fatica ancora a “decollare" e non riesce a dare continuità alle ultime due vittorie consecutive.

Vince Monza che apre le danze spingendo da subito al servizio e poi in contrattacco punge su palla alta. A Piacenza non basta schierare per la prima volta in stagione il sestetto "titolare" con la coppia Leal - Lucarelli in posto 4, Brizard e Romanò palleggiatore - opposto, Simon e Caneschi al centro.

A spingere Monza è il suo opposto, l'ex George Grozer che insieme a Davyskiba che punge al servizio. Il primo set si chiude 25-23, dopo un momentaneo ritorno piacentino dal 24-20. Troppi gli errori dei padroni di casa nel primo set: ben 7. Un dato che vanifica il miglior bottino in attacco della Gas Sales (7 punti Leal, 6 Lucarelli, 5 Romanò) . 
Piacenza reagisce nel secondo set con Simon top scorer piacentino. Il centrale cubano a muro fa la differenza. Grozer cala di intensità (2 soli punti nel set). E' un facile 1-1, 25-18.  

Il terzo set è quello decisivo, finisce ai vantaggi, dopo che Monza ha sostanzialmente guidato il parziale sin dalle prime battute 3-6, 5-8. la Gas Sales torna avanti (13-11) con Leal a chiudere attacchi vincenti.  Un momento. Monza riprende il controllo del parziale con Davyskiba  (15-19). Piacenza impatta 20-20 con il muro e con Leal che al servizio annulla un set point con un ace.  Il parziale lo chiude Grozer che nel set mette a segno 10 punti).  

La Gas Sales inserisce Recine in diagonale con Leal, Lucarelli è in diagonale con Brizard al posto di Romanò, ma Monza prosegue sulla strada del primo set, forzando al servizio (2 ace di Davyskiba) e attaccando con un Grozer ispiratissimo da Zimmerman. 6 punti in attacco per il tedesco nel set: 10-16, 16-22, il parziale è tutto brianzolo e con esso la partita.

HANNO DETTO
Lorenzo Bernardi (Piacenza): “Abbiamo sprecato troppe occasioni quando le abbiamo avute come nel terzo set sul 24 pari quando Monza non aveva ricevuto al meglio e noi non abbiamo gestito al meglio la situazione. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, nella pallavolo ci sono gli alti e i bassi ma non puoi toccare certi bassi. Nel quarto set ho giocato con tre schiacciatori perché il nostro opposto non ha fatto registrare buoni numeri”.

George Grozer (Monza): "E’ una vittoria speciale per me e devo ringraziare tutta la squadra, abbiamo giocato insieme. Come contro Civitanova abbiamo offerto una prestazione di gruppo, dallo staff a tutti i giocatori e il team. E anche se Jan (Zimmermann) è arrivato da poco tempo a Monza e con noi, stiamo lavorando davvero bene per raggiungere risultati come questo".



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti