Bari: Il presidente Antonio Laforgia suona la carica

Il numero uno del club pugliese. "Questo Bari ha tutte le carte in regola per far bene anche nel girone di ritorno"

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Antonio Laforgia

BARI  - Inizia sotto i migliori auspici il nuovo anno in casa Gruppo Stamplast M2G Green Bari
L'ultimo successo ottenuto contro Palmi ha riportato fiducia ed entusiasmo all'interno del collettivo biancorosso che, dopo il difficile momento attraversato tra novembre e dicembre, si è rilanciato nell'avvincente corsa ad un posto playoff.

E mentre all'orizzonte si profila la delicata sfida contro la Maury's Com Cavi Tuscania, in programma domenica 8 gennaio a Montefiascone, il presidente Antonio Laforgia carica l'ambiente, tracciando un bilancio di questa prima parte di stagione e delineando obiettivi e prospettive future della sua società.

"Da poco ci siamo messi alle spalle un anno indimenticabile, segnato dal raggiungimento del prestigioso palcoscenico della serie A3 - le prime parole del numero uno biancorosso -. Questa prima parte di stagione ha assorbito tante energie, tra i vari adempimenti burocratici assolti come la trasformazione della società in Srl ed una campagna acquisti molto impegnativa, al termine della quale siamo riusciti ad allestire una squadra all'altezza della terza categoria nazionale - ci spiega -. Questo gruppo dispone di notevoli potenzialità. Lo riconoscono anche i nostri avversari. Dopo una partenza brillante in campionato, abbiamo attraversato un momento difficile, causato soprattutto da qualche infortunio che ha inevitabilmente minato alcuni equilibri. Non sono mancati i confronti e i momenti di analisi e riflessione, che sono serviti a ripartire più uniti e più forti di prima. La grande prestazione sfoggiata contro Palmi ne è la riprova. Per il prosieguo della stagione confido nella compattezza del gruppo e nel lavoro del nostro staff tecnico. Esprimendosi al massimo delle proprie capacità, questa squadra può giocarsela alla pari con tutti in questo girone".

Da essere un obiettivo la serie A3 si è trasformata in un trampolino di lancio verso nuovi ed ambiziosi traguardi: "Con l'approdo in A3 si è realizzato un sogno - ci confida -. Questo traguardo è il frutto di un'attenta programmazione e di un importante lavoro svolto da ogni singolo componente di questa società. In questo momento stiamo cercando di costruire nuove relazioni commerciali e consolidare quelle esistenti per restare, in pianta stabile, nella pallavolo che conta e mettere in cantiere qualcosa di importante per i prossimi anni. Stiamo vivendo questa esperienza con entusiasmo, ambizione e tanta voglia di fare bene".

L'affetto ed il supporto del pubblico del PalaFlorio non sono mai mancati in questi mesi: "Nonostante la città di Bari sia storicamente legata al calcio, rispetto alla scorsa stagione abbiamo registrato un aumento del numero di spettatori presenti sugli spalti ad ogni nostra partita - conclude -. Questo ci fa molto piacere. Significa che stiamo lavorando bene e che attorno al nostro sodalizio c'è davvero tanto entusiasmo. Puntiamo a coinvolgere ancora altri giovani e le loro famiglie. In un campionato così difficile ed equilibrato, il fattore PalaFlorio sarà determinante per il raggiungimento dei nostri obiettivi".



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.