Guerra Russia/Ucraina: La Federvolley di Germania condanna l'attacco russo

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
BERLINO - Bernd Janssen e Julia Frauendorf, membri del consiglio dell'Associazione tedesca di pallavolo (DVV) hanno commentato così la situazione della guerra russa in Ucraina: "La Federazione tedesca pallavolo condanna fermamente l'attacco della Russia all'Ucraina. Questa violazione del diritto internazionale e la conseguente guerra in Europa ci sconvolge profondamente e non è in alcun modo compatibile con i valori dello sport. La pacifica convivenza è sempre la nostra priorità assoluta come associazione. I nostri pensieri sono con il popolo ucraino".
"Il campionato del mondo maschile è previsto per l'autunno 2022 in Russia. Osserviamo con grande preoccupazione quanto sta accadendo in Ucraina e siamo in contatto con le altre associazioni internazionali e l'associazione mondiale per prendere le decisioni giuste insieme ai nostri atleti".

💬 Commenti