Guerra Russia/Ucraina: La Federvolley di Germania condanna l'attacco russo

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
BERLINO - Bernd Janssen e Julia Frauendorf, membri del consiglio dell'Associazione tedesca di pallavolo (DVV) hanno commentato così la situazione della guerra russa in Ucraina: "La Federazione tedesca pallavolo condanna fermamente l'attacco della Russia all'Ucraina. Questa violazione del diritto internazionale e la conseguente guerra in Europa ci sconvolge profondamente e non è in alcun modo compatibile con i valori dello sport. La pacifica convivenza è sempre la nostra priorità assoluta come associazione. I nostri pensieri sono con il popolo ucraino".
"Il campionato del mondo maschile è previsto per l'autunno 2022 in Russia. Osserviamo con grande preoccupazione quanto sta accadendo in Ucraina e siamo in contatto con le altre associazioni internazionali e l'associazione mondiale per prendere le decisioni giuste insieme ai nostri atleti".


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti