Mondiale 2022 F.: Pronto riscatto azzurro. 3-1 al Giappone

Egonu mette a segno altri 26 punti, 3 muri di Sylla, 2 di Danesi. Venerdì sfida all'Argentina

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Alessia Orro

POOL E
ITALIA - GIAPPONE 3-1 (20-25 25-20 25-14 25-15) 
ITALIA: Orro 1, Bosetti 11, Chirichella 11, Egonu 26, Sylla 16, Danesi 12, De Gennaro (L). Lubian 1. N.e: Malinov, Fersino, Pietrini, Gennari, Bonifacio, Nwakalor. All. Mazzanti
GIAPPONE: Ishikawa 16, Miyabe 3, Hayashi 10, Inoue 15, Yamada 8, Seki 1, Uchiseto (L). Sato, Fukudome (L), Miyabe Am. 3, Yokota 1, Momii 1. N.e: Koga, Shimamura. All. Manabe
Arbitri: Ozbar (Tur) e Ramirez Ortiz (Dom).
Durata Set: 21’, 28’, 22’, 22’.
Italia: 6 a, 6 bs, 9 mv, 17 et.
Giappone: 2 a, 6 bs, 5 mv, 21 et.

ROTTERDAM (Olanda) - E' servito un set alle azzurre per cancellare il peso della sconfitta con il Brasile e tornare immediatamente al successo. Le campionesse d’Europa hanno trovato la forza per reagire, superando di forza un’avversaria sempre insidiosa come la squadra asiatica. Grazie alla vittoria le ragazze di Mazzanti si sono confermate al primo posto della Pool E (6 vittorie e 19 punti), guadagnandosi la grande possibilità di chiudere il discorso qualificazione ai quarti venerdì 7 ottobre con l’Argentina (ore 17.15, diretta Rai 2, Sky Sport 1 e Sky Sport Arena).

SESTETTO - Con il Giappone Mazzanti ha inserito dall’inizio Sylla per Pietrini, confermando: Orro in palleggio, opposto Egonu, Bosetti in banda, centrali Chirichella e Danesi, libero De Gennaro.
 

LA PARTITA - Il match si è messo subito in salita per le ragazze di Mazzanti, costrette a subire il ritmo delle giapponesi (11-14). L’attacco italiano è stato ben arginato dalla difesa avversaria e così la squadra nipponica ha tenuto in mano il pallino del gioco (15-19). Le azzurre non sono riuscite a incidere a muro, permettendo al Giappone d’imporsi (20-25).

Nella seconda frazione le asiatiche hanno tentato di ripetersi (5-8), ma le ragazze di Mazzanti hanno mostrato ben altra consistenza (9-9). De Gennaro ha guidato magistralmente la difesa azzurre e per le asiatiche è diventata durissima mettere a terra il pallone (12-9). Sylla ed Egonu hanno dato ancora più spinta all’Italia (17-14), mentre il Giappone ha sofferto ha sofferto anche il servizio di Chirichella e compagne (20-15). Le campionesse d’Europa non hanno mai abbassato la concentrazione, fino al definitivo (25-20).

La vittoria del set ha caricato le ragazze di Mazzanti, capaci al rientro in campo di piazzare un devastante (7-0). Le fasi successive hanno confermato la superiorità di Egonu e compagne, perfette in ogni fondamentale (14-6). Le campionesse d’Europa per tutta la frazione hanno mostrato una grandissima pallavolo (18-9) e le avversarie si sono dovute arrendere sotto i colpi di Sylla ed Egonu (5 e 9 punti), senza poter opporre alcuna resistenza (25-14).

L’ottimo momento dell’Italia è proseguito nella quarta frazione, l’equilibrio infatti è durato fin sul (8-7), poi le ragazze di Davide Mazzanti hanno cambiato marcia (11-7). La nazionale tricolore ha imposto di forza il proprio gioco e le nipponiche sono scivolate pesantemente indietro (15-8). Nel finale le asiatiche hanno tentato un timido tentativo di rimonta, ma la nazionale azzurra non ha fatto sconti e ha chiuso il match con un netto (25-15).

CLASSIFICHE
Pool E
Italia 6 vittorie 19 punti
Giappone 5 vittorie 15 punti
Brasile 5 vittorie 14 punti
Cina 4 vittorie 12 punti
Belgio 4 vittorie 12 punti
Olanda 4 vittorie 12 punti
Porto Rico 2 vittorie 6 punti
Argentina 2 vittorie 5 punti



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti