Superlega: Mercoledì da leoni... Milano-Perugia, Piacenza-Modena

MODENA - Ritmi intensi per la SuperLega UnipolSai in avvio di 2018. La massima serie propone la 4a giornata di ritorno infrasettimanale con due derby. Dieci squadre in campo questa sera alle 20.30, un posticipo TV su RAI Sport + HD domani, giovedì, e la sfida BCC Castellana Grotte - Diatec Trentino posticipata a mercoledì 24 gennaio, per indisponibilità campo.

Programma  - Classifica

4a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Mercoledì 10 gennaio 2018, ore 20.30
Revivre Milano - Sir Safety Conad Perugia
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Braico-Canessa
Addetto al Video Check: Kronaj
Segnapunti: Colzi
BUSTO ARSIZIO - I Block Devils hanno sempre battuto il team meneghino nei 7 precedenti, ma la squadra di Andrea Giani ha dimostrato quest’anno di essere un’avversaria da prendere con le molle. I padroni di casa, slittati al settimo posto, sono reduci dallo stop in 4 set sul campo di Civitanova Marche.  "Dopo Civitanova incontriamo un’altra big della SuperLega che, come la Lube, è molto talentuosa, tecnica e fisica - il commento di Giani-. Il nostro intento è quello di cercare di tenere il punteggio più vicino possibile e allungare le azioni per quanto possiamo. Ci vorrà sacrificio, pazienza e molta difesa perché Perugia è una squadra che in attacco sarà difficile da contenere a muro. La Sir, oltre ad attaccare bene, anche in battuta ti mette molta pressione e per questo sarà importante tenere il cambio palla. Noi stiamo bene, con Civitanova è stata una gara che abbiamo tenuto lunga, in cui è stato interessante per i giocatori sviluppare delle sfide nei vari ruoli per creare una competizione interna. Sarà bello giocare al PalaYamamay davanti a tanta gente che verrà per noi e per Perugia. Sarà piacevole sicuramente".
Gli ospiti, trainati da Zaytsev e Atanasijevic, domenica hanno incamerato l’intera posta con Piacenza rimanendo al comando della classifica. Per Bernardi tutti disponibili. Sestetto titolare al via. Ricci non la top.

Wixo LPR Piacenza - Azimut Modena
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: La Micela-Pozzato
Addetto al Video Check: Ciracì
Segnapunti: Sbordi
PIACENZA - Il derby n. 37 spezzerà lo stallo negli scontri diretti: al momento 18 vittorie per i piacentini e altrettante per i modenesi. I padroni di casa, ottavi, nel week end non hanno ripetuto l’impresa del PalaValentia e sono caduti in 4 set al PalaEvangelisti. "Dopo la bella trasferta sul campo di Perugia, facciamo rientro tra le nostre mura per una nuova sfida di altissimo livello. Con Modena non sarà affatto facile, ci troveremo a giocare una replica del confronto con Perugia.  - Il commento di Trévor Clévenot - Per vincere questo incontro dovremo giocare meglio di quanto fatto con la capolista umbra, in questi giorni il nostro obiettivo è migliorare la battuta e la ricezione. Spero che andrà tutto bene, vogliamo regalare una vittoria al pubblico di casa e acquisire punti per i Play Off”.
Gli ospiti, terzi e imbattuti nel girone di ritorno, domenica hanno espugnato la Candy Arena di Monza al tie break allontanandosi però dalle prime due in classifica. Ancora out Sabbi, rientra Holt. Urnaut dovrebbe essere ancora schierato in posto 2.
"Rispetto al match all’andata con Piacenza sono cambiate tante cose - evidenzia Stoytchev - è una partita che a noi serve tanto, da tanti punti di vista, in primis per la classifica, combatteremo su ogni palla per vincere. Giocare con tre schiacciatori? È una delle possibilità, valuterò al meglio ogni situazione possibile, tenendo naturalmente conto del limite di stranieri in campo: se giocano Urnaut e Van Garderen non può giocare Holt. Insieme al mio staff decideremo come giocare: andiamo a Piacenza come sempre con un solo obiettivo, vincere”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Gi Group Monza
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Saltalippi-Santi
Addetto al Video Check: Cupello
Segnapunti: Moscato
Quarta sfida ufficiale. Finora in due occasioni ha avuto la meglio il sestetto lombardo e in una i calabresi. La gestione Valentini sì è aperta con una sconfitta a Padova. Il secondo allenatore, che ha preso per mano la squadra dopo la rescissione con Tubertini, non ha potuto evitare il decimo stop di fila del Club, che è terz’ultimo. Il sodalizio brianzolo, undicesimo, cerca punti dopo la beffa al tie break con Modena.

Biosì Indexa Sora - Bunge Ravenna
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Luciani-Frapiccini
Addetto al Video Check: Diana
Segnapunti: Paris
SORA - Un confronto finora a senso unico. Negli 8 precedenti la formazione volsca non ha mai vinto contro la “bestia nera” romagnola. I padroni di casa, ancora ultimi in classifica a 6 punti dopo la sconfitta con il massimo scarto a Latina nel derby laziale, puntano forte sul calore del PalaPolsinelli per cercare un sorriso contro gli uomini di Fabio Soli, fermi a 23 punti dall’ultimo turno del 2017 e reduci dalle sconfitte con Civitanova e Trento.

Cucine Lube Civitanova - Taiwan Excellence Latina
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Cerra-Gnani
Addetto al Video Check: Ercolani
Segnapunti: Branchesi
CIVITANOVA - Campioni d’Italia a caccia del successo n. 40 con i pontini, che inseguono a loro volta la decima vittoria con il collettivo biancorosso. Giampaolo Medei dipinge la gara così: "Ricordiamo ancora bene il match di andata perso 3-0, un risultato che ci pesa ancora. Prepareremo dunque la gara con la Taiwan Excellence come abbiamo sempre fatto in questa stagione, ovvero con concentrazione e determinazione. Latina è una formazione di buon livello con bravi giocatori, ha dei picchi di gioco alti, magari non sempre con continuità ma noi dobbiamo guardare prima di tutto alla nostra parte e alla nostra pallavolo, tenendo alta l’attenzione”.
La Lube ritrova Stankovic e Sander. Medei parte con la diagonale Christenson-Sokolov, al centro Stankovic - Cester, in posto 4 Kovar - Juantorena, il francese Grebennikov libero.
I padroni di casa, secondi a 1 punto da Perugia, hanno ritrovato Stankovic e si sono imposti 3-1 con una Revivre a corrente alternata, mentre il team laziale, decimo e a meno 5 da Piacenza e Milano, viene dai successi netti contro Castellana Grotte e Sora e deve recuperare una gara. Di Pinto conferma il sestetto delle ultime due sfide: Sottile in regia, Starovic posto 2, in posto 3 Gitto e Rossi, posto 4 per Maruotti e Savani, Shoji libero.

Giovedì 11 gennaio 2018, ore 20.30
Calzedonia Verona - Kioene Padova
Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
Arbitri: Florian-Zanussi
Addetto al Video Check: Danieli
Segnapunti: Pernpruner
VERONA - Derby veneto n. 20 posticipato a giovedì con passerella su RAI Sport+HD. Negli scontri diretti, gli scaligeri vantano 13 successi contro i 6 dei patavini, che non hanno mai vinto in casa di Verona. La formazione di Nikola Grbic nell’ultimo turno ha battuto la matricola Castellana Grotte con il massimo scarto confermando il quinto posto, mentre gli uomini di Valerio Baldovin, sesti e a caccia dell’aggancio, hanno sconfitto 3-1 Vibo Valentia.

Mercoledì 24 gennaio 2018, ore 20.30
BCC Castellana Grotte - Diatec Trentino
Diretta Lega Volley Channel


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti