Champions League F.: Il Vero Volley sfida il Le Cannet senza Sylla

La schiacciatrice azzurra è ancora ferma dopo l'infortunio al polso destro

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Anna Davyskiba

POOL B - 3a GIORNATA
Giovedì 12 gennaio, ore 20.00
Volero LE CANNET - Vero Volley MILANO

LE CANNET - La Vero Volley Milano è partita per la Francia, precisamente per Le Cannet, sede domani, giovedì 12 gennaio, alle 20:00 (diretta Discovery+), della terza sfida della Pool B di CEV Champions League 2023 contro le padrone di casa della Volero Le Cannet.

Orro e compagne tornano in campo nella massima competizione continentale per Club dopo il bel successo centrato in trasferta in Piemonte contro Pinerolo per 3-0, terza vittoria consecutiva in Serie A1 femminile (Firenze in Toscana e Busto Arsizio in casa), quarta se si considera la vittoria in Romania contro il Blaj in Champions League. In Europa Milano punta a mantenere la sua imbattibilità utile a custodire il primato nel girone in vista dei prossimi due appuntamenti: contro le romene del Blaj il 18 gennaio, all'Allianz Cloud di Milano, e le ucraine del Dnipro, superate all'andata 3-0, in Repubblica Ceca il 31 gennaio. Non sarà della gara Myriam Sylla: per la schiacciatrice delle rosa ancora riposo complice il trauma contusivo subito al polso della mano destra, con Gaspari che potrà contare su una ottima Davyskiba, protagonista di una performance da urlo nella vittoria di domenica scorsa contro Pinerolo che le è valsa il premio MVP. Dare continuità al trend positivo e mantenere il morale alto: questi gli obiettivi delle lombarde, anche in vista della sfida del weekend contro Casalmaggiore, all'Arena di Monza, alle ore 18:30, valida per la seconda giornata di ritorno della stagione regolare.

Marco Gaspari, allenatore del Vero Volley, presenta così la sfida: "ll nostro reale obiettivo è pensare una gara alla volta. Adesso riaccendiamo il canale Champions League contro una squadra pericolosa come Le Cannet che, nonostante un avvio non brillante nella nostra Pool, può contare su un terminale offensivo in grande spolvero come Akimova, capace in questo avvio di stagione di fare ottime cose. Puntiamo a passare il turno da prime, per evitare il turno supplementare visto il calendario fitto, e per farlo dobbiamo mettere maggiore attenzione sul muro-difesa rispetto a quanto fatto contro Pinerolo. La società ha messo a disposizione del nostro staff un roster di grande qualità: questo mi permette di variare formazione e far riposare tutte le atlete così da averle pronte per le gare che verranno, soprattutto quelle dentro-fuori".

LE AVVERSARIE - Le Cannet ha vinto lo scorso anno Scudetto e Coppa di Francia, nel palmares ha anche un'altra Coppa vinta nel 2014-15 e la Supercoppa 2015-16. Dal 2008 ad oggi ha partecipato 11 volte alle competizioni europee, la migliore posizione è stata la finale raggiunta nel 2008 in Coppa Cev poi persa per mano della Scavolini Pesaro. E' alla sua terza partecipazione in Champions dove non ha mai passato la fase a gironi. Il nuovo anno è iniziato con una vittoria per il Le Cannet, martedì scorso 0-3 sul campo del fanalino di coda France Avenir 2004 (una sorta di Club Italia francese), ma sabato la formazione della Costa Azzurra è stata superata 1-3 in casa del Pays d'Aix Venelles, rimanendo in terza posizione in campionato. In quell'occasione il tecnico Milan Grsic ha schierato Viktoria Kobzar al palleggio e Vita Akimova opposto, Chloe Mayer e Elizaveta Kochurina centrali, Alina Popova e Anna Kotikova schiacciatrici, Simin Wang libero.

PRECEDENTI - 2, in CEV Challenge Cup, con 1 vittoria di Milano e 1 di Le Cannet. Primo scontro in CEV Champions League.

CURIOSITA’ - Fuori casa, in Champions League, la Vero Volley Milano ha un bilancio totale di 3 vittorie e 2 sconfitte: un successo è inerente alla stagione in corso.
La top scorer di Milano finora è Magdalena Stysiak (174 punti). Anna Davyskiba è l'ace-queen (12 battute vincenti) e Raphaela Folie è la best blocker (31 muri).
Milano e Le Cannet si sono già incontrate in Europa, precisamente nella stagione 2018/19, in CEV Challenge Cup, con la vittoria delle italiane al golden set nella Semifinale di ritorno. Milano vinse poi la coppa, battendo le turche dell'Aydin nella Finale (3-0 in Turchia e 3-1 a Monza).
Milan Grsic, attuale tecnico di Le Cannet, ha già sfidato Milano in Europa quando era allenatore del Tent Obrenovac: stagione 20/21 di CEV Cup, con doppia vittoria per 3-0 della Vero Volley in Semifinale.
 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.