Champions League: I sorteggi dei Playoff 12. Kazan aspetta Perugia in semifinale... Lube-Trento in "rotta di collisione"

LUSSEMBURGO - Non è un sorteggio agevole quello riservato ad almeno due club italiani su tre ancora in lizza nella fase a play off 12. Le tre squadre italiane partono tutte in trasferta, in una data tra il 13 e 15 marzo.
Nella parte alta del tabellone verso la Final Four di Kazan (12-13 maggio), la Sir Safety Sicoma Perugia di Lorenzo Bernardi apre le danze con l'Halkbank Ankara, ex squadra proprio del tecnico italiano, oggi allenata dall'ex Perugia Slobodan Kovac, con il posto 4 Nemanja Petric (ex Perugia e Modena) a quota 71 punti personali nelle 6 gare giocate nella Pool B.  Ai Play Off 6 Perugia, se passerà il turno, troverà la vincente di Maaseik e Novosibirsk. Belgi una delle terze qualificate alla fase ad eliminazione diretta e i russi del Lokomotiv, primo della Pool C (5 vittorie, 1 sconfitta), squadra allenata da Plamen Kostantinov con l'assistenza dell'italiano Alessandro Piroli. Ad attendere la squadra vincente di questi due turni dei play off lo Zenit Kazan, padrone di casa e già qualificato alla Final4.


Nella parte centrale del tabellone la Cucine Lube Civitanova e la Trentino Diatec si trovano in rotta di collisione nei Play Off 6. Prima però la Lube deve affrontare - ancora una volta, proprio come un anno fa - lo Skra Belchatow allenato dal tecnico italiano Roberto Piazza, squadra che vanta in organico l'opposto Mariusz Wlazly e il futuro centrale trentino Srecko Lisinac.


La Trentino Diatec nei Playoffs 12 parte da un "derby" con Silvano Prandi, ex tecnico di Trento nella stagione 2004/05, con i campioni di Francia dello Chaumont. Squadra che annovera tra le proprie fila anche l'italo cubano Gonzalez e Francesco De Marchi. Possibile dunque un ulteriore derby italiano nella strada verso la Final Four della massima competizione europea.

Nei play off 6 partite di ritorno in casa per le vincenti di Maaseik/Novosibirsk; Trento/Chaumont e Berlino/Friedrichshafen.


Play off 12 - Andata 13-15 marzo, ritorno 20-22 marzo 2018.

001 - Halkbank Ankara
002 - Sir Colussi Sicoma Perugia

003 - Noliko Maaseik
004 - Lokomotiv Novosibirsk




005 - Skra Belchatow
006 - Cucine Lube Civitanova

007 - Chaumont VB 52
008 - Trentino Diatec




009 - Jastrzebski Wegiel
010 - Zaksa Kedzierzyn-Kozle

011 - Berlin Recycling Volleys
012 - VFB Friedrichshafen





Semifinali


Vincenti 005/006 - 007/008 vs 009/010 - 011/012

Vincenti 001/002 - 003/004 vs Zenit Kazan

💬 Commenti