A1 F.: Milano non si ferma più. 3-0 a Vallefoglia. Orro MVP

VERO VOLLEY MILANO - MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA 3-0 (25-19 25-10 25-18) - risultati, classifica e programma
VERO VOLLEY MILANO: Orro 3, Stysiak 12, Folie 6, Thompson 16, Sylla 10, Stevanovic 11, Parrocchiale (L), Begic, Candi. Non entrate: Davyskiba, Camera, Negretti (L), Martin, Rettke. All. Gaspari. 
MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA: D'odorico 7, Aleksic 2, Hancock 1, Kosheleva 11, Mancini 2, Piani 6, Sirressi (L), Lutz 4, Carraro, Papa, Barbero. Non entrate: Ioni (L), Berti, Martinelli. All. Mafrici. 
ARBITRI: Zanussi, Simbari. 
NOTE - Spettatori: 2004, Durata set: 30', 21', 25'; Tot: 76'. MVP: Orro.
Top scorers: Thompson J. (16) Stysiak M. (12) Kosheleva T. (11) 
Top servers: Sylla M. (2) Stevanovic J. (2) Thompson J. (1) 
Top blockers: Sylla M. (3) Stevanovic J. (3) Stysiak M. (3) 

MONZA - Tre punti d'oro e sesto successo consecutivo ottenuti al termine di una performance sontuosa: si chiude con queste "buone nuove" il sabato sera della Vero Volley Milano. Nell'anticipo della sesta giornata di andata della Serie A1 femminile, a fare le spese della serata da urlo delle lombarde è la generosa Megabox Vallefoglia, arrivata all'Arena di Monza con la voglia di confermare il trend positivo delle ultime uscite ma incapace di imporre il proprio ritmo di fronte alle padrone di casa.

Con le fiammate di Sylla e Thompson, Milano fa vedere subito di essere ispirata. Le ospiti si appoggiano alle invenzioni d'esperienza e qualità di Kosheleva, ma subito un bel break nella metà, guidato dai turni in battuta di Stevanovic e Folie, le marchigiane perdono contatto con il parziale e con tutto il match. 

Dal secondo set in poi, infatti, il gioco e l'intensità la dettano sempre le padrone di casa, con dei super turni in battuta ad agevolare la correlazione muro difesa (12 muri finali, 3 a testa di Stysiak, Stevanovic e Sylla) ed il contrattacco. Milano va sul 2-0 e approccia col piglio giusto anche il terzo, indirizzato sui binari giusti dalla metà in poi grazie ad una scatenata Thompson, illuminata da una meravigliosa Orro (MVP della sfida). A contorno di una serata da applausi degli oltre 2000 spettatori dell'impianto di viale Stucchi, il rientro dal primo minuto, nel ruolo di libero, di Beatrice Parrocchiale. Anche lei, con le sue puntuali difese, ha agevolato il successo delle rosa, ora attese dal turno infrasettimanale in Toscana contro Scandicci di mercoledì.

HANNO DETTO
Alessia Orro (palleggiatrice Vero Volley Milano): “Stasera l'abbiamo vinta con l'attenzione. Sapevamo che sarebbe potuta essere una partita complicata, visto che Vallefoglia nelle ultime partite aveva giocato molto bene. Noi, però, siamo state davvero molto brave di testa, a fare le cose bene: ordinate nelle situazioni semplici, cosa che ci era mancata in passato, ed impeccabili nella correlazione muro-difesa. Stiamo trovando finalmente i nostri meccanismi, la nostra armonia, e sono felice di questo".

Queste invece le parole di coach Mafrici, allenatore di Vallefoglia: “Nel primo set siamo riusciti a contenere il loro potenziale, poi abbiamo cominciato a ricevere male e, quando questo succede, si fa fatica contro qualsiasi avversario, figuriamoci con Milano. Loro sono cresciute, noi abbiamo fatto fatica a rientrare in partita”.
 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti