Novara: Chirichella, “Queste sconfitte fanno molto male, ma sono anche quelle che si devono ricordare”

L'urlo di Chirichella
L'urlo di Chirichella

TREVISO – Queste sconfitte fanno molto male, ma sono anche quelle che si devono ricordare in futuro – spiega Cristina Chirichella, centrale e capitana della Igor -. Oggi meglio delle prime due gare? Diciamo che oggi semplicemente abbiamo giocato, mentre nelle altre due non siamo mai entrate in partita. In queste occasioni bisogna mettere tutta la grinta possibile, anche quando le cose non vanno bene. Siamo in un momento di difficoltà, ma non è finita. Avremo l’occasione di riscatto, brave loro per lo Scudetto ma c’è un’altra battaglia” dice riferendosi alla prossima finale di Champions League di Berlino del prossimo 18 Maggio. 

Sostieni Volleyball.it