Tesseramenti cancellati dalla Fipav… Via alle carte bollate
NOVARA – Non si è chiusa la vicenda delle Under22 in cui è rimasta invischiata l’Asystel Volley.

La società piemontese, che nonostante le tante avversità si trova ai piani alti della classifica, oggi fa sapere che “nel corso della settimana presenterà ricorso ufficiale avverso tutte le decisioni della Fipav sul caso Under 22 presso il Tnas (Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport) del Coni. Asystel Volley sarà assistita dall’avvocato Enrico Lubrano (studio legale “Lubrano e associati” di Roma) coadiuvato dall’avvocato Massimo Della Rosa (studio legale “Della Rosa – Cerri” di Como).”