Offanengo: Marina Cattaneo ancora al centro della rete

78
Marina Cattaneo

OFFANENGO – Prosegue all’insegna della continuità la costruzione del roster di A2 femminile della Chromavis Abo, neopromossa dopo la vittoria di inizio giugno nei play off di B1. Il Volley Offanengo 2011 presieduto da Pasquale Zaniboni annuncia la conferma della centrale Marina Cattaneo, classe 1993 che nella scorsa estate aveva fatto ritorno nella squadra cremasca dopo sei anni e che ora si appresta a vivere il secondo anno della nuova “era”, abbracciando per la prima volta in carriera la serie A2.

“Nel corso della scorsa stagione ho detto più volte al presidente – le parole del direttore sportivo della Chromavis Abo Stefano Condinache per me Marina è stata una piacevole scoperta. Un’atleta che vorrei sempre nei gruppi che devo gestire perché sono quelle presenze che, al di là delle qualità tecniche che a mio avviso saranno utili anche in serie A, ha doti caratteriali che servono per creare gruppo. Inoltre, ha sempre lavorato con generosità; anche se tante volte nel ruolo delle centrali ci siamo trovati in difficoltà, non si è mai tirata indietro e anche questo per me ha il suo valore. Marina ha riflettuto sulla nostra proposta, poi mi ha detto sì e oggi sono contento di ufficializzarla”.

“Giocare la serie A – confessa la centrale di Spino d’Adda – non è un’opportunità che ti aspetti di vivere per la prima volta a 29 anni. Dopo aver lottato e averla conquistata, è molto bello poterla giocare, perdipiù con la stessa maglia. Sinceramente, non mi aspettavo la proposta della società, perché pensavo scegliessero giocatrici di categoria e professioniste, visto che io lavoro. Sono rimasta piacevolmente sorpresa e sono molto contenta della conferma in un ambiente dove mi sono trovata molto bene. Ritrovo diverse compagne con cui vado d’accordo e un allenatore come Giorgio Bolzoni che mi ha aiutato molto in allenamento e in partita: è un tecnico che ti fa lavorare tanto e se lo segui ti alleni bene e cresci”.

Sostieni Volleyball.it