Olbia: Confermata l’opposta Fiore

OLBIA – Emanuela Fiore sarà l’opposto titolare dell’Hermaea Olbia anche nel campionato 2019/2020. La giocatrice laziale guiderà, dunque, per il secondo anno consecutivo la squadra di Anile.

LA CARRIERA – Nata a Priverno (Latina) il 25 ottobre 1986, a 16 anni ha esordito in B1 nel Latina Volley. Parallelamente è passata anche per la rinomata fucina del Volleyrò Casal de Pazzi, dove nel 2003 ha vinto lo Scudetto Under 17. Successivamente ha difeso a lungo i colori della Sabaudia Pallavolo in Serie B prima di sposare, nel 2012/2013, la causa dell’IHF Frosinone, in Serie A2, dove ha avuto modo di giocare assieme alla nuova palleggiatrice biancoblù Francesca Bonciani. Dopo una breve parentesi alla Savino Del Bene Scandicci, sempre in A2, nel 2014 è scesa di categoria per accompagnare la VolAlto Caserta alla promozione dalla Serie B all’A2. Un grave infortunio l’ha costretta a ripartire dalla B: prima Terracina, poi all’Idea Volley Bologna le ha fatto guadagnare le attenzioni della Lilliput Settimo Torinese, compagine con cui ha potuto riabbracciare la massima serie. Nel 2017/18 ha conquistato una tranquilla salvezza con la Bartoccini Perugia, mentre nella sua prima stagione nell’Isola, Fiore è stata la 14esima miglior realizzatrice dell’A2 con 394 punti messi a terra in 86 set disputati.