Olbia: In posto 4 arriva Daniela Bulaich

La schiacciatrice classe 1997, nazionale argentina, è stata la terza miglior realizzatrice dell’ultima A2

154

OLBIA – Un’atleta olimpica per l’Hermaea Olbia. Nella stagione 2022/23, le aquile tavolarine potranno contare anche sul talento di Daniela Bulaich Simian, schiacciatrice argentina classe 1997 che nell’ultimo campionato ha militato nella Pallavolo Sicilia Catania (Girone B dell’A2).
Originaria di Avellaneda, alta 175 cm, la nuova attaccante hermeina ha maturato le prime esperienze nella massima divisione del suo Paese, prima con il Boca Juniors e poi con il San Lorenzo de Almagro. Nel 2021/2022 l’avventura italiana con la Rizzotti Design Catania, squadra.
Giocatrice in grado di coniugare talento e potenza, è un punto fisso della nazionale argentina, con cui ha disputato il torneo olimpico di Tokyo 2020. Attualmente si trova in patria, dove si sta preparando per il campionato Mondiale che si disputerà in Polonia e Olanda tra il 23 settembre e il 15 ottobre.
“Sono felice di essere una nuova giocatrice dell’Hermaea – afferma Bulaichtante persone mi hanno parlato bene della piazza di Olbia e della Sardegna in generale. So che si tratta di una terra bellissima e sono certa che mi troverò benissimo. Mi fa piacere ritrovare anche Bridi, con cui ho stabilito un’ottima intesa a Catania. Personalmente spero di ripetermi sui livelli dello scorso anno e accompagnare la squadra in un campionato ricco di soddisfazioni”.