Olimpiadi Tokyo: Chi sono i favoriti nella pallavolo maschile?

In questo articolo vedremo chi sono i principali favoriti per conquistare la medaglia d’oro anella pallavolo maschile alle Olimpiadi di Tokyo.

2607

Dal 24 luglio prenderanno il via i trentaduesimi Giochi Olimpici che si svolgeranno a Tokyo. Un appuntamento nel quale i pallavolisti sognano di poter vincere l’oro e di salire sul gradino più alto del podio anche se mai come quest’anno, parlando della competizione maschile, ci sarà davvero una lotta serrata tra le varie nazionali. 

La formula
Alle Olimpiadi si sono qualificate dodici squadre. Le nazionali saranno divise in due gruppi da sei formazioni ciascuno che si affronteranno in un girone di sola andata. Passeranno al turno successivo le prime quattro per ogni pool. Dagli ottavi, in poi, le gare saranno ad eliminazione diretta e quindi tutto può succedere. Nonostante passino le prime quatto, bisogna anche stare attenti alla posizione conquistata. Questo perché la prima del girone incontrerà la quarta, mentre la seconda la terza dell’altro gruppo e così via. Questo ovviamente permette di avere qualche occasione in più di poter arrivare fino alla fine. 

Informarsi sulle ultime news
Uno degli aspetti più importanti quando si vuole puntare su questa tipologia di eventi è la forma fisica. Nel corso di queste competizioni, infatti, si svolgeranno partite a pochissima distanza l’una dall’altra e quindi è necessario che i giocatori arrivino nel loro stato migliore. È perciò necessario informarsi sulle ultime novità che riguardano le squadre e i giocatori. 

Non tutti però sanno dove trovare questo genere di informazioni ma per fortuna esistono siti e community, come quella di ProTipster.it in cui ci sono i migliori tipster grazie ai quali è possibile ottenere informazioni e pronostici affidabili su tantissimi eventi e, naturalmente, anche sulle gare e sui papabili vincitori nella pallavolo maschile delle prossime Olimpiadi di Tokyo. 

I favoriti alla vittoria
Sicuramente tra i contendenti alla medaglia più importante c’è il Brasile, detentore del titolo e che nelle ultime quattro edizioni ha conquistato quattro finale, di cui due vinte e due perse. Anche l’Italia, guidata dai talentuosi Zaytsev e Juantorena punta alla rivincita rispetto a cinque anni fa. Nella scorsa edizione brasiliana, infatti, l’Italia fu battuta in finale dal Brasile con un perentorio 3 a 0.
A completate poi il roster delle nazionali che si candidano ad arrivare in fondo troviamo, come al solito gli Stati Uniti e la Russia. Entrambe le squadre hanno una buona tradizione avendo vinto rispettivamente a Pechino nel 2008 e a Londra nel 2012.

Sostieni Volleyball.it