Olimpiadi Tokyo 2020: -500 giorni, i pittogrammi

TOKYO – A 500 giorni dal via il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 ha presentato oggi i pittogrammi ufficiali delle varie discipline in programma nell’Olimpiade giapponese dal 24 luglio al 9 agosto.

In linea con il brand adottato “Innovation from Harmony”, i pittogrammi scelti esaltano le caratteristiche e l’atletismo di ogni sport, così come, in modo artistico, il dinamismo degli atleti. Essi, inoltre, svolgeranno un ruolo chiave nel migliorare l’esperienza degli atleti e degli spettatori durante i Giochi Olimpici giapponesi.

I pittogrammi delle discipline sportive sono stati introdotti per la prima volta proprio ai Giochi di Tokyo 1964, per rispondere alla necessità di comunicare visivamente a un gruppo sempre più internazionale di atleti e spettatori e, da allora, sono stati realizzati per ogni edizione dei Giochi.

Nel programma di Tokyo 2020 saranno presenti 33 sport e alcune discipline utilizzeranno più di un pittogramma. Per l’occasione, un team guidato dal famoso designer giapponese Masaaki Hiromura ha realizzato due set di 50 disegni: il “Free Type” e il “Frame Type”. Le variazioni di colore verranno sviluppate usando esclusivamente il blu del logo di Tokyo 2020, abbinato in alcune occasioni, ai cinque colori tradizionali giapponesi: kurenai, ai, sakura, fuji e matsuba. I pittogrammi scontornati verranno utilizzati su poster, biglietti e prodotti autorizzati, mentre quelli contornati saranno presenti su mappe, segnaletica nei luoghi di gara, guide e siti web.

Sostieni Volleyball.it