Pan American Cup F.: Pioggia e 3 tie-break. La 2° giornata finisce alle 3 di notte!

817
Dani Lins esulta. Il Brasile rimonta dallo 0-2

SANTO DOMINGO – Si è conclusa solo alle 3 di notte locali (le 9 del mattino odierno in Italia) la 2° giornata della Pan American Cup femminile.
Dopo il 2° match di giornata (quello tra Trinidad & Tobago e Portorico) un’infiltrazione d’acqua causata dalla pioggia ha impedito l’inizio di Brasile-Colombia ritardato così di diverse ore.
Il folle calendario (6 match nello stesso impianto a distanza di 2 ore uno dall’altro con il primo alle 10 e l’ultimo molto teoricamente alle 20) e ben 3 incontri terminati al tie-break hanno fatto il resto con le padrone di casa della Rep. Dominicana scese così in campo contro il Perù attorno le 1.40 locali (match terminato poi alle 2.59 con un rapido 3-0 per il team di coach Kwiek).
Sul fronte dei risultati spiccano il clamoroso successo della modesta Cuba che beffa al tie-break rimontando dall’11-13 i deludenti Usa B (anche oggi decisamente deficitari in ricezione) ed il larghissimo e contro pronostico 3-0 del Messico di Bricio sull’Argentina di Nizetich.
Vanno vicinissime all’impresa anche la Colombia contro il Brasile B (Thaisa e compagne rimontano dal 2-0 dopo l’ingresso di Fernanda Tomé per Edinara) ed il Trinidad & Tobago che crolla solo al 5° set dopo 4 set tirati contro il Portorico (ancora n.e. Santana).
Tutto facile invece per il Canada di Abbondanza che lascia appena 27 punti al Costarica, squadra cenerentola della manifestazione. Altri 9 ace Van Ryk che sale a 17 in 2 partite.

Risultati 2° giornata (9-10 luglio)
Pool A
Costarica – Canada 0-3 (10-25, 10-25, 7-25)
Top Scorer: Carazo 3; Van Ryk 14, Maglio 11, Ogoms 10, Gray 9.

Rep. Dominicana – Perù 3-0 (25-16, 25-15, 25-16)
Top Scorer: Pena 9, Gonzalez Lopez 8, Brayelin Martinez 8; Uribe 7, Lobaton 7, Montes 7.

Classifica: Canada 2v-0p 10p, Rep. Dominicana 2v-0p 10p, Perù 0v-2p 0p, Costarica 0v-2p 0p.

Pool B
Trinidad & Tobago – Portorico 2-3 (28-30, 20-25, 25-21, 28-26, 8-15)
Top Scorer: Esdelle 23, Ch. Thompson 19, Jack 14, Ross 13; Noami Santos 20, Ferrer 15, Marie Victoria Pilar 11, Ortiz 10.

Cuba – Usa 3-2 (18-25, 25-22, 25-23, 13-25, 15-13)
Top Scorer: Regla Gracia 15, Sulian Matienzo 15, Diaris Perez 15, Laura Suarez 8; Lee 18, Abukusumo-Whitney 17, Washington 16, Anae 14, Ogbogu 10.

Classifica: Portorico 2v-0p 8p, Usa 1v-1p 6p, Cuba 1v-1p 3p, Trinidad & Tobago 0v-2p 3p.

Pool C
Colombia – Brasile 2-3 (25-18, 26-24, 16-25, 23-25, 13-15)
Top Scorer: Coneo 16, Maria Margarita Martinez 13, Rangel 12, Segovia 12; Bruna Honorio 22, Thaisa Menezes 20, Fernanda Tomé 12, Maira Claro 11, Francynne Jacintho 11.

Messico – Argentina 3-0 (25-20, 25-15, 25-20)
Top Scorer: Bricio 12, Andrea Rangel 12, Urias 8; Nizetich 7, Lazcano 7, Elina Rodriguez 6.

Classifica: Brasile 2v-0p 8p, Colombia 1v-1p 5p, Messico 1v-1p 5p, Argentina 0v-2p 2p.

Formula
Le 2 migliori prime direttamente in semifinale 1°-4° posto. La peggiore prima e le 3 seconde ai quarti di finale 1°-8° posto.
Le 2 peggiori quarte alle semifinali 9°-12° posto. Le terze e la migliore quarta ai quarti di finale 5°-12° posto.
Le prime 5 si qualificheranno per i Pan American Games che si svolgeranno a Lima nel 2019.

Sostieni Volleyball.it