Perugia: Blindato Colaci. Rinnovo fino al 2021/22

PERUGIA – Un altro prezioso tassello nell’oganico della Sir Safety Conad Perugia del prossimo futuro. Il club oggi ufficializza il raggiungimento dell’accordo con Massimo Colaci che rinnova con la società del presidente Sirci e sarà ancora il libero dei Block Devils per le prossime due stagioni.

Prolungamento fino al 2021/22 dunque per il padrone della seconda linea bianconera e della nazionale italiana. Un prolungamento fortemente voluto dalla società e dal giocatore, personaggio carismatico in campo e fuori, professionista esemplare, uno dei leader indiscussi dello spogliatoio, una guida per i più giovani e soprattutto atleta di assoluta affidabilità sia in ricezione che in difesa.

Tredici stagioni ed abbondantemente oltre quattrocento partite nella massima serie per Colaci, nato nel Salento trentacinque anni fa (spegnerà le candeline proprio domani), ed un palmares incredibile sia con i club (4 Scudetti, 4 Coppe Italia, 4 Supercoppe Italiane, 1 Champions League e 3 Mondiali per Club) sia con la maglia della nazionale italiana (medaglia d’argento alle Olimpiadi, alla Coppa del Mondo ed alla Grand Champions Cup, medaglia di bronzo agli Europei ed alla World League). Ma soprattutto una storia incredibile con Perugia che, dal giorno del suo arrivo, ha messo in bacheca già cinque trofei in due anni e poco più.

Sostieni Volleyball.it