Perugia: Braccio di ferro in vista tra club umbro e Diouf (che vuole andare in Polonia)?

5342
Diouf e il presidente Bartoccini

PERUGIA – Le voci di mercato che vogliono Valentina Diouf pronta a fare le valige per il LKS Lodz, squadra della Tauron Liga da tempo alla ricerca di una opposta, potrebbero portare ad un braccio di ferro se il patron della Bartoccini Fortinfissi Perugia dimostrasse di non aver gradito l’assenza dagli allenamenti dell’opposta nei giorni scorsi.

Ieri il numero uno del club, in uno speech motivazionale con le ragazze nel pre allenamento, pare abbia giustificato l’assenza della giocatrice milanese per un problema fisico che si spera possa essere recuperato per il prossimo turno di campionato.
Altre fonti sostengono che l’atleta non è più a Perugia, desiderosa di andare in Polonia dopo un avvio di stagione tutt’altro che facile nel campionato italiano.

Antonio Bartoccini, patron del club umbro, ora senza opposto ed in una posizione di classifica tutt’altro che agevole, concederà il via libera alla giocatrice o si rivarrà del contrato in essere per il danno subito?

Sostieni Volleyball.it