Perugia: Come sta Atanasijevic? Giocherà?

4599

PERUGIA  – Uno dei temi caldi sulla questione perugina che ha portato alla rottura tra società Sir Safety Conad Perugia e Vital Heynen è stato sicuramente anche quello riguardante l’utilizzo o meno di Aleksandar Atanasijevic nel corso della stagione.
L’opposto serbo, reduce a inizio anno da una operazione e poi colpito da covid19 (come tutta la squadra di Perugia, il solo Zimmermann escluso) quest’anno ha patito la condizione da ricostruire. Sin da tempi non sospetti dall’entourage umbro era arrivata la valutazione che il giocatore non sarebbe stato al suo top in questa stagione.
Pochi giorni fa Vital Heynen aveva però risposto a nostra precisa domanda che “Bata” stava bene e che si stava allenando al massimo.
In una gara 1 che ha messo in luce molte difficoltà in casa Sir l’opposto serbo però non è mai entrato in campo. Dopo i titoli umbri di ieri ora l’attenzione sulla Sir di coach Carmine Fontana sarà tutta su Atanasijevic, giocherà o non giocherà?
In questa stagione non è però vero che Atanasijevic non ha mi giocato, in realtà l’opposto, nel solo torneo italiano, in 32 set è stato schierato titolare come si evidenzia nella tabella che segue. Con percentuali di attacco che oscillano. Sempre presente in avvio di girone di ritorno (dalla 1ª alla 5ª giornata, ultima gara giocata al 57%) poi la panchina fino alla 10ª giornata.

(esempio tabella: 8° giornata, Milano-Perugia 1-2, 3 set giocati schierato da titolare il 1° e il 2°; in neretto i set vinti); all =tutti i set schierato da titolare, in neretto la gara vinta)

Sotto l’andamento della percentuale di attacco nelle gare giocate dal campione serbo.

Sostieni Volleyball.it