Perugia: Recine, “Boyer? No, è una pura invenzione. Capisco come nascono certe voci…”

2265
Stefano Recine

PERUGIA – I rumors che arrivano dalla piazza giornalistica di Verona scuotono parzialmente Perugia. “Posso capire come e perché nascono certe voci, ma queste non devono riflettersi sulla nostra realtà – dice fermo Stefano Recine, g.m. della Sir Safety Perugia capolista -. Noi siamo in vetta alla classifica, in questo periodo non abbiamo risposto a tante provocazioni proprio perché vogliamo stare tranquilli. Che vengano fatte uscire certe voci è pura invenzione. Peraltro noi con Vernon-Evans stiamo benissimo e siamo contentissimi di lui”, ribadisce il dirigente degli umbri.      

Le indiscrezioni che vogliono alcuni stranieri della NBV Verona in uscita per abbassare il monte stipendi non portano quindi alla Sir.

 

Sostieni Volleyball.it