Sirci e Kovac, le strade si separano
PERUGIA – Alla fine gli endorsement di Atanasijevic e compagni verso il tecnico Slobodan Kovac non sono bastati a far cambiare idea a Gino Sirci che già da tempo – nonostante le smentite di rito, dovute a voler tenere calma la piazza – aveva iniziato a sondare gli allenatori liberi sul mercato.

Nonostante le conferme fatte a caldo ieri, il 3-2 con Molfetta alla fine non ha convinto pienamente il presidente perugino a proseguire il rapporto con il tecnico serbo, nonostante sia sin qui stato già protagonista di due finali scudetto sulla panchina degli umbri.