Piacenza: I Lupi Biancorossi destinano l’ammontare dei voucher di rimborso alla Caritas

71

PIACENZA – Un bellissimo gesto di solidarietà a favore di Piacenza a dimostrazione del forte legame che unisce città e sport: è quello messo in campo dalla Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza e dal gruppo dei Lupi Biancorossi che hanno devoluto in beneficenza un assegno alla Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio.

I Lupi Biancorossi in accordo con la Gas Sales Bluenergy Volley, infatti, hanno deciso di non richiedere il rimborso voucher messo a disposizione dalla Società biancorossa per le partite non disputate nella passata stagione a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19. La cifra è stata così donata in beneficenza alla Caritas cittadina a sostegno delle attività e delle iniziative messe in campo per le persone più fragili.

La consegna dell’assegno è avvenuta al PalaBanca di Piacenza nel pomeriggio odierno: presenti Hristo Zlatanov e Alessandro Fei, Direttore Generale e Team Manager Gas Sales Bluenergy Volley, Debora Modicamore e Massimo Caperdoni, rappresentanti dei Lupi Biancorossi e Mario Idda, Direttore Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio.

Hristo Zlatanov ha spiegato l’iniziativa voluta fortemente dalla Società: “Nei mesi passati Piacenza ha vissuto momenti difficili e tante persone si sono trovate in difficoltà. Insieme ai nostri tifosi abbiamo pensato di mettere in campo un’iniziativa che aiutasse chi si trova in una situazione di fragilità. L’unione fa la forza e il nostro motto di fare squadra per Piacenza è più che mai attuale: vogliamo aiutare il nostro territorio e c’è bisogno di tutti”.

Un ringraziamento alla Gas Sales Bluenergy Volley e ai Lupi Biancorossi è arrivato da Mario Idda: “È un’iniziativa di solidarietà che vede protagonisti sia i campioni del volley sia i suoi tifosi: insieme hanno dimostrato di essere campioni nella vita esprimendo vicinanza, solidarietà e sostegno alle persone che in questo momento non sono così fortunate. Inoltre il fatto che venga dal mondo dello sport da ancora più valore: è un’esperienza per tutti perché significa ricordarsi anche di quella parte di  comunità che in questo momento soffre”.

Soddisfatti i Lupi Biancorossi come spiega Debora Modicamore: “Appena avuta la notizia che il campionato non sarebbe ripreso e che la Società metteva a disposizione la possibilità di richiedere i voucher per il rimborso abbiamo pensato di organizzare qualcosa tutti insieme per poter aiutare chi si trovava in difficoltà. L’idea è stata accolta con entusiasmo dai nostri soci e l’adesione è stata alta. Caritas conosce bene le realtà del territorio, è a contatto con la popolazione e sa chi ha più bisogno”.

Sostieni Volleyball.it