Pillole 13ª: Juantorena uragano su Castellana, Mazzone muro ritrovato. Atanasijevic, quanti attacchi!

64 punti in 4 gare per il martello della Lube contro i pugliesi, 7 muri nelle ultime due per il centrale di Modena. 40 palloni attaccati dall’opposto serbo nell’ultimo turno e 100 attacchi vincenti nelle ultime 5 partite.

1108
Atanasijevic (sx), Mazzone (c) e Juantorena (dx) esultano dopo un punto della propria squadra.

MODENA – Curiosità e numeri sulle gare del 13° turno di Superlega in programma integralmente quest’oggi.

AZIMUT MODENA – KIOENE PADOVA ore 18:00

  • Nella gara d’andata dello scorso campionato contro Padova vinta per 3-0 Modena ha fatto registrare le migliori prestazioni della propria Regular Season per quanto riguarda la media ace/set  (4) e quella muri/set (3).
  • Nella scorsa Regular Season Padova ha maturato una media complessiva del 38,3% in attacco contro Modena la più bassa del proprio campionato, frutto del 39,7% dell’andata e del 36,8% del ritorno.
  • Gabriele Nelli ha invece concluso con oltre il 50% in attacco entrambe le gare della scorsa Regular Season nelle quali ha affrontato Modena.
  • 4 le gare consecutive senza ace per Tine Urnaut (6ª, 10ª, 11ª e 12ª), il digiuno più lungo per lo schiacciatore sloveno da due anni ha questa parte (7ª-11ª stagione 2015/16).
  • Ben 4 delle 6 gare giocate a Santo Stefano da Modena negli ultimi 10 anni si sono concluse al tie break, nessuna in soli 3 set.
  • 4 muri in 3 set per Daniele Mazzone, una media di 1,33 a set che il centrale di Modena non faceva registrare in Regular Season dalla 1ª di andata della stagione 2013/14 (Lube-Molfetta 3-0). Mazzone ha realizzato 7 muri nelle ultime due gare, oltre la metà dei 13 messi a segno finora in Regular Season.

WIXO LPR PIACENZA – CALZEDONIA VERONA ore 18:00

  • 17 gli ace totali per Verona contro Piacenza nella scorsa Regular Season, miglior dato complessivo per i veneti.
  • 45 muri per Piacenza negli ultimi 5 precedenti al PalaBanca, una media di 9 a partita.
  • 5 MVP diversi al termine delle ultime 5 sfide tra le due squadre disputate in Emilia, nessuno dei quali milita nelle attuali rose. L’ultimo fu infatti Samuele Papi nella gara d’andata dello scorso campionato.
  • Nikola Grbic vanta un ruolino perfetto da allenatore nelle sfide contro Piacenza: 3 vittorie su 3 gare con 9 set conquistati su 9.
  • Nell’ultima occasione in cui ha affrontato Piacenza Mitar Djuric ha realizzato 19 punti facendo registrare la sua miglior media punti/set a gara (6,3 come contro Padova) e aggiudicandosi il titolo di MVP.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – BIOSÌ INDEXA SORA ore 18:00

  • Oleg Antonov è reduce dalla sua miglior prestazione in attacco della stagione, avendo messo a terra il 56% dei palloni servitogli contro Verona.
  • Vibo è l’unica squadra della Superlega contro cui Sora abbia vinto sia all’andata che al ritorno nella scorsa Regular Season.
  • Le ultime 5 gare giocate da Vibo Valentia a Santo Stefano in Superlega sono tutte terminate con il risultato di 3-0, 4 volte in favore dei calabresi.
  • 41 i muri subiti da Sora nelle ultime 3 gare disputate, una media di 13 a partita e oltre 2 a set.
  • Di contro nello stesso intervallo di gare i laziali hanno vinto 5 set, almeno 1 set a partita, più di quanti ne avevano vinti nelle precedenti 9 giornate di campionato.

BUNGE RAVENNA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA ore 18:00

  • Per la prima volta dalla fine della Regular Season 2015/16 Aleksandar Atanasijevic ha fatto registrare almeno 20 punti per 3 gare consecutive di Regular Season.
  • Inoltre l’opposto serbo ha attaccato 40 palloni contro Modena, suo massimo stagionale in Regular Season, oltre 13 a set. Considerando anche le due gare di Champions League Atanasijevic ha messo a segno 100 attacchi vincenti nelle ultime 5 gare.
  • Marko Podrascanin si è aggiudicato il titolo di MVP dell’incontro in entrambe le sfide di Regular Season della scorsa stagione.
  • Perugia (2,08) e Ravenna (2,00) sono due delle tre squadre dell’attuale Superlega ad avere una media di almeno 2 battute vincenti a set.
  • 7 i muri per Krasimir Georgiev nelle ultime due gare di Superlega contro Modena e Monza; il centrale bulgaro ne aveva realizzati solo 10 nelle precedenti 10 gare.

TAIWAN EXCELLENCE LATINA – REVIVRE MILANO ore 18:00

  • Per la seconda volta consecutiva Nimir Abdel-Aziz affronta una squadra che ha realizzato meno ace in campionato di quanti ne abbia messi a segno lui solo. Sono infatti 46 e 1,02 di media a set per l’olandese, 39 e 0,78 di media/set per Latina.
  • Ruben Schott è reduce dalla miglior prestazione realizzativa della sua Regular Season; sono stati infatti 18 i punti realizzati dallo schiacciatore tedesco nella vittoria su Castellana Grotte.
  • Milano ha perso entrambe le partite giocate a Santo Stefano: 1-3 con Piacenza nel 2014/15 e 0-3 contro Monza nello scorso campionato.
  • Con l’ace realizzato contro Castellana Matteo Piano è salito a 3 in stagione, superando i due messi a segno nell’intera Regular Season 2016/17.
  • 56 i punti di Sasha Starovic nei tre Latina-Milano disputati in carriera, equamente divisi: 28 per i pontini e 28 per i lombardi. I punti realizzati la scorsa stagione con la maglia di Milano furono messi a segno tutti in un’unica gara.

CUCINE LUBE CIVITANOVA – BCC CASTELLANA GROTTE ore 18:00

  • 8 i muri per Dragan Stankovic in carriera contro Castellana; il centrale serbo ha disputato tutti e quattro i precedenti tra Lube e pugliesi.
  • Si affrontano le squadre agli antipodi della classifica attacchi vincenti/set della Superlega 2017/18. La Lube è infatti al 1° posto con una media di 13,02 mentre Castellana è all’ultimo con solo 11,21.
  • Castellana Grotte è a un solo muro vincente di distanza da quota 100 in questa stagione. Finora ne ha realizzati 90 in campionato e 9 in Coppa Italia.
  • Osmany Juantorena ha realizzato 64 punti contro Castellana nelle quattro partite in cui ha affrontato in pugliesi, per una media di quasi 5 a set (13 set). Nella stagione 2012/13 venne eletto MVP di entrambe le sfide e nella gara d’andata realizzò 20 punti in soli 3 set.
  • Sfida tra le due squadre con la miglior media ricezioni perfette/set del campionato. Comanda Castellana con 6,40 e segue la Lube con 5,64.

DIATEC TRENTINO – GI GROUP MONZA ore 18:15

  • 10 gli ace per Trento contro Monza nel precedente d’ottobre in Coppa Italia, massimo stagionale assoluto per la squadra di Lorenzetti.
  • 2 gli ace per Monza nella scorsa Regular Season contro Trento, addirittura nessuno nell’ultimo precedente in campionato (25ª giornata).
  • Thomas Beretta ha realizzato 6 muri contro Ravenna nell’ultimo turno di Superlega. Il centrale di Monza non ne realizzava tanti in una sola gara dal 17 novembre 2015 (5ª andata Milano-Monza 1-3).
  • 3 i best scorer diversi per Monza nelle ultime tre gare, rispettivamente Hirsch (24), Finger (12) e Plotnytskyi (22).
  • 6 le gare consecutive in Regular Season per Nicholas Hoag con almeno 10 punti realizzati, sua miglior striscia realizzativa da quando è in Italia.
  • 12 le partite da allenatore per Angelo Lorenzetti contro Monza in carriera, altrettante le vittorie con 36 set vinti a fronte dei soli 6 set persi.
    I precedenti delle gare del 13° turno di Superlega.
    I precedenti delle gare del 13° turno di Superlega.

Sostieni Volleyball.it