Pillole: Sfida di muri a Verona e tra Giannelli-Hierrezuelo.

Verona e Ravenna le migliori a muro in SuperLega, fondamentale nel quale brillano anche i palleggiatori impegnati al Pala Trento.

535
Pillole
Pillole Trento-Piacenza 18° turno

MODENA – Curiosità e numeri sulle partite del 18° turno di SupeLega in programma oggi

Diatec Trentino – LPR Piacenza

I palleggiatori Simone Giannelli e Raydel Hierrezuelo sono i migliori muratori delle rispettive squadre: 39 i muri vincenti per l’italiano e 28 per il cubano.

In questa stagione Piacenza ha perso le due partite di campionato disputate dopo essere stata impegnata durante la settimana nelle Coppe europee. Finì 1-3 con Perugia dopo l’andata dei trentaduesimi di Coppa CEV e 0-3 con Verona dopo il ritorno.

Trento-Piacenza ha significato il debutto delle due squadre in Regular Season nell’anno nuovo anche nella stagione 2009/2010. Il 3 gennaio 2010 furono i trentini ad imporsi per 3-2 al Pala Trento, grazie anche agli 8 ace di Osmany Juantorena.

Azimut Modena – Top Volley Latina

Preview Modena Latina
Modena Latina 18° turno

Earvin Ngapeth ha messo a segno 20 punti in soli 3 set nella partita d’andata tra Modena e Latina, facendo registrare la più alta media punti a set della sua stagione finora (6,66).

L’ultima vittoria di Latina al Pala Panini è datata 16 gennaio 2011 quando i laziali trionfarono per 3-1. Due i giocatori ancora in rosa per i pontini presenti in quell’incontro, Carmelo Gitto e Daniele Sottile.

Le due squadre si sono affrontante nella prima partita dell’anno in Regular Season anche nella stagione 2004/05: il 9 gennaio 2005 al Pala Bianchini finì 3-1 per Modena.

Exprivia Molfetta – Kioene Padova

Nei 9 precedenti tra Molfetta e Padova una sola volta ha trionfato la squadra in trasferta. Accadde nella finale playoff di serie A2 2012/13, quando i pugliesi si imposero alla Kioene Arena per 3-1.

10 gli ace nella partita di andata messi a segno dai giocatori di Padova (5 per il solo Fedrizzi); si tratta della miglior prestazione stagionale in battuta per i veneti.

Padova e Molfetta combinate hanno vinto solo 3 delle ultime 16 partite di RS: 1 su 8 per i veneti, 2 su 8 per i pugliesi.

Calzedonia Verona – Bunge Ravenna

18° turno Verona-Ravenna
18° turno Verona-Ravenna

Ravenna è la squadra che ha messo a segno più muri vincenti nell’attuale Regular Season, ben 170 in 69 set. Tuttavia la partita di andata con Verona è stata la peggiore dei romagnoli in questo fondamentale, con solo 2 muri realizzati (entrambi di Spirito).

Verona è con Perugia la squadra che mura meglio in questo stagione con 2,55 muri vincenti a set. Dietro la coppia di testa proprio Ravenna con 2,46.

Nikola Grbic ha vinto le 6 partite disputate in RS contro Ravenna dal ritorno dei romagnoli in A1 (2011/12): 4 da giocatore di Cuneo e 2 da allenatore di Perugia.

Sir Safety Conad Perugia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

25 i punti per Ivan Zaytsev nella partita di andata tra Perugia e Vibo, suo massimo personale da quando indossa la maglia degli umbri.

13 gli ace all’andata per Perugia, massimo stagionale per la squadra del presidente Sirci. Nell’occasione furono 5 per Berger, miglior prestazione in battuta finora per lo schiacciatore austriaco.

Gi Group Monza – Biosì Indexa Sora

Iacopo Botto (Monza) è l’unico giocatore delle due rose ad essere sceso in campo con la maglia dello stesso club negli ultimi due precedenti, all’andata in SuperLega e nel 2013/14 in A2. Daldello e Rizzo, oggi a Monza e in campo all’andata, disputarono la gara di A2 con la maglia di Sora.

Sora è l’unica squadra della SuperLega a non aver ancora sfondato quota 900 punti in stagione (870).

Sostieni Volleyball.it