Play Off Bm: La Canottieri Ongina si tuffa nella serie per la storia: assalto a Cisano

Nella foto di Annarita Zilli, un’esultanza della Canottieri Ongina

MONTICELLI  – Una serie che vale la storia. L’ostacolo tra la Canottieri Ongina e il sogno-A2 si chiama Tipiesse Mokamore Cisano, con la formazione bergamasca che contenderà ai piacentini la promozione nella seconda serie nazionale maschile. Domenica alle 18 in terra lombarda andrà in scena il primo atto del duello, mentre gara 2 è in calendario sabato 3 giugno alle 21 a Monticelli.

QUI CANOTTIERI ONGINA – La formazione allenata da Massimo Botti e Davide Zanichelli è reduce dalla positiva prima fase contro Bolzano, archiviata con il sorriso in due match con conseguente qualificazione all’atto finale. Ora parte il duello con Cisano, formazione senza dubbio da prendere con le pinze, come afferma coach Botti.

“La Tipiesse Mokamore – spiega il tecnico giallonero, alla sua prima esperienza annuale in panchina dopo la gloriosa carriera professionistica da giocatore –  è una formazione  tecnica e molto solida; in attacco, non ha un “bombardiere”, ma sa giocare molto bene di squadra e non scende mai sotto una certa soglia di pallavolo. Inoltre in questi mesi ha dimostrato una grande solidità mentale, reagendo molto bene al pesante infortunio accorso al palleggiatore titolare (Sbrolla, ndc)”. Quindi aggiunge. “Per quanto ci riguarda, stiamo bene e siamo pronti. Affronteremo una delle poche squadre che ha una percentuale di ricezione più alta della nostra e dovremo essere bravi a intaccare il loro impianto di gioco, costringendo Cisano a una pallavolo meno veloce, lavorando bene in difesa e cercando di contrattaccare in modo efficace”.

L’AVVERSARIO – La Tipiesse Mokamore Cisano è allenata da Cristian Zanchi, tecnico ex Bergamo e da assistente anche in A1 con l’Acqua Paradiso. Diversi sono anche i giocatori che hanno vestito la casacca della Caloni Agnelli del capoluogo orobico, come per esempio lo schiacciatore di origini brasiliane Marcelo Costa, l’opposto Francesco Burbello (anche ex Cagliari) e i centrali Mario Quintieri e Lorenzo Milesi. La bacchetta del direttore d’orchestra era nelle mani di Filippo Sbrolla (già in A2 con Loreto, Mantova e Latina), ma un grave infortunio ha messo ko il talentuoso palleggiatore marchigiano. La squadra, però, è stata brava a far quadrato, girando bene con il regista Giussani, mentre il possibile sestetto base è completato dalla banda Ruggeri e dal libero Oliveto.

“Arriviamo – afferma coach Zanchi – a questa partita liberi e senza alcun tipo di problema. Siamo già andati oltre le nostre aspettative stagionali e quindi siamo già contenti. Da parte della Canottieri Ongina mi aspetto una partita importante, visto che in squadra ha grandi nomi con all’attivo già esperienze di questo tipo. I nostri avversari arriveranno a Cisano per vincere e giocarsi il match al meglio; sarà dunque una partita difficile, bella e speriamo anche combattuta.  Mi aspetto un pubblico numeroso ma corretto; tutti i ragazzi vorranno giocare con una bella cornice di gente che ci sostenga per cercare di far valere il fattore campo”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Tipiesse Mokamore Cisano e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Luca Pescatore e il secondo arbitro Matteo Mannarino.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – La Canottieri Ongina si è qualificata alla finale play off B maschile vincendo il girone A prima di superare in due incontri l’Avs Mosca Bruno Bolzano nella prima fase: 3-0 in casa e tie break vincente in Alto Adige. Dal canto suo, invece, la Tipiesse Mokamore Cisano ha piazzato la volata vincente nel girone B, spodestando Saronno e, in virtù del buon piazzamento in classifica avulsa (una delle due migliori prime tra gironi A, B e C) è approdata direttamente alla fase finale dove ora sfiderà i piacentini.

IL PROGRAMMA DELLA SERIE – Questa l’agenda della serie finale tra Canottieri Ongina e Tipiesse Mokamore Cisano.

Gara 1 (domenica 28 maggio ore 18 a Cisano): Tipiesse Mokamore Cisano-Canottieri Ongina

Gara 2 (sabato 3 giugno ore 21 a Monticelli): Canottieri Ongina-Tipiesse Mokamore Cisano

Eventuale gara 3 (mercoledì 7 giugno a Cisano): Tipiesse Mokamore Cisano-Canottieri Ongina

CURIOSITA’ – Lo schiacciatore della Tipiesse Mokamore Cisano Marcelo Costa e il palleggiatore della Canottieri Ongina Riccardo Giumelli si contenderanno da avversari la serie A2 ma in passato hanno giocato nella stessa metà campo vestendo la maglia di Massa in B1 nell’annata 2007-2008.

Sostieni Volleyball.it