Play Off: Civitanova per il pass della finale. Trento per portare la serie a gara5

1242

Gara 4 Semifinale Play Off SuperLega Credem Banca
Mercoledì 7 aprile 2021, ore 20.30
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova – Diretta RAI Sport
Arbitri: Boris, Puecher (Florian)
Video Check: Miggiano
Segnapunti: Tomasi

MODENA – Dopo la qualificazione di Perugia alla Finale Scudetto, ottenuta domenica grazie a tre vittorie in altrettanti confronti con Monza questa sera (ore 20.30 con diretta RAI Sport) si gioca gara 4 tra Itas Trentino e Cucine Lube Civitanova che potrebbe fornire un secondo verdetto definitivo.
Alla BLM Group Arena i padroni di casa hanno il compito di impattare la serie nel tentativo di giocarsi il passaggio del turno nell’eventuale “bella” di domenica 11 aprile.
Al contrario, i marchigiani, sconfitti al tie break tra le mura amiche nel primo atto, ma capaci di imporsi in tre set a Trento e di ripetersi per 3-1 all’Eurosuole Forum in Gara 3, possono chiudere i conti e raggiungere i Block Devils nella serie Scudetto al meglio delle cinque partite. In attesa di un’altra battaglia sportiva come prosecuzione naturale di match caratterizzati da parziali tiratissimi, biancorossi e gialloblù possono già festeggiare l’ammissione alla Champions League 2021/22 insieme alla Sir.
Con il risultato dell’ultimo scontro diretto la Lube vanta 45 affermazioni contro le 35 dei trentini ed è avanti per 4 a 3 anche nel bilancio stagionale. Decisive la prova di Leal, tornato brillante dopo lo stop per il Covid-19 ed eletto MVP, e la tenacia in difesa con Balaso e Marchisio sugli scudi. Sul fronte trentino, i colpi migliori si sono visti nel primo set con Abdel-Aziz e Giannelli ispirati dai nove metri in avvio e i compagni implacabili nel ribaltare una parziale che sembrava compromesso. Poi tanta Lube, ma anche molti errori da ambo le parti.

PRECEDENTI: 80 (45 successi Civitanova, 35 successi Trento)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 7 gare – 3 in Semifinale Play Off (2 Lube, 1 vittoria Trento), 2 in Regular Season (1 vittoria Trento e 1 vittoria Lube), 2 in Del Monte® Supercoppa (1 vittoria Trento e 1 vittoria Lube con successo al Golden Set)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF: 15 gare – 3 in Semifinale 2020/21 (2 successo Lube, 1 successo Trento), 4 in Semifinale 2018/19 (3 successi Lube, 1 successo Trento), 3 in Finale 2016/17 (3 successi Civitanova), 1 in Finale V-Day 2011/12 (1 successo Civitanova), 4 in Semifinale 2009/10 (3 successi Trento, 1 successo Civitanova)
EX: Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/13, Dick Kooy alla Lube nel 2012/13, Marko Podrascanin alla Lube dal 2008/09 al 2015/16
A CACCIA DI RECORD
Nei Play Off: Kamil Rychlicki – 16 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova)
In carriera: Andrea Argenta – 6 punti ai 1600, Srecko Lisinac – 22 punti ai 800 (Itas Trentino), Enrico Diamantini – 9 punti ai 900, Jiri Kovar – 21 punti ai 1800, Kamil Rychlicki – 16 attacchi vincenti ai 1000, Robertlandy Simon – 2 punti ai 1600 (Cucine Lube Civitanova)

HANNO DETTO
Marko Podrascanin (Itas Trentino): “Dobbiamo trarre spunto dagli aspetti positivi mostrati nel nostro gioco nel corso di gara 3; sono tanti nonostante il risultato sia stato negativo. Far valere il fattore campo in questa circostanza è l’unica possibilità che abbiamo per riportare la serie domenica a Civitanova; dobbiamo crederci e lottare sino in fondo perché abbiamo le capacità per riaprire la serie”.
Andrea Marchisio (Cucine Lube Civitanova): “In avvio di gara 3 avevamo un buon vantaggio, ma il servizio di Giannelli ci ha creato problemi. Nel cuore del secondo set siamo cresciuti nel muro-difesa, ma anche dai nove metri, e con la forza del gruppo abbiamo ribaltato il match. A Trento sarà dura ripetere il capolavoro di gara 2, ma avremo la stessa determinazione. Vincere due volte su un campo così difficile è un’impresa nelle nostre corde e ci proveremo”.

Sostieni Volleyball.it