Polonia: Clamoroso ko all’esordio per lo Skra di Piazza. Bydgoszcz vince 3-2

661

POLONIA – Nel posticipo televisivo del lunedì della prima giornata di Plusliga matura il risultato più clamoroso del turno.
Il Chemik Bydgoszcz, sulla carta una delle formazioni di fondo classifica (se non proprio l’ultima), ha infatti sconfitto 3-2 alla nona palla match (4 nel 4° set) lo Skra Belchatow di Piazza, apparso in ritardo di condizione per i tanti reduci dal mondiale (Lomacz, Kochanowski, Ebadipour e Szalpuk) e a corto d’intesa per la fase di “cambiopalla”.
La sconfitta sarebbe persino potuta essere più rotonda se sul secondo match point del 4° set Morozau non avesse affossato il primo tempo in rete (24-24). Dopo la rimonta del 4° set (da 24-22 a 27-29), lo Skra ci ha riprovato nel tie-break arrivando ai vantaggi dopo essere stato in svantaggio 9-4, 13-10 e 14-12. Alla nona palla match però il Bydgoszcz ha finalmente potuto esultare sul punto del palleggiatore Vinhedo (18-16).

Posticipo 1° giornata (15 ottobre)
Chemik Bydgoszcz – PGE Skra Bełchatów 3-2 (21-25, 25-23, 25-19, 27-29, 18-16)
Top Scorer: N. Kovacevic 18, B. Lipinski 16, Morozau 15, Filipak 13, Gryc 11, Szalacha 8; Wlazly 21, Ebadipour 14, Klos 13, Kochanowski 11, Szalpuk 9, Orczyk 8.

Classifica
Jastrzębski Węgiel 3p 1v-0p
ONICO Warszawa 3p 1v-0p
GKS Katowice 3p 1v-0p
ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 3p 1v-0p
Aluron Virtu Warta Zawiercie 2p 1v-0p
Chemik Bydgoszcz 2p 1v-0p
PGE Skra Bełchatów 1p 0v-1p
Asseco Resovia Rzeszów 1p 0v-1p
Stocznia Szczecin 0p 0v-0p
Trefl Gdańsk 0p 0v-0p
MKS Będzin 0p 0v-1p
Indykpol AZS Olsztyn 0p 0v-1p
Cuprum Lubin 0p 0v-1p
Cerrad Czarni Radom 0p 0v-1p

Formula
Al termine della reg. season le prime due vanno direttamente in semifinale scudetto. Dalla terza alla sesta ai quarti di finale. La prima attende la vincente tra quarta e quinta, la seconda sarà contro la vincente tra terza e sesta. Le eliminate dei quarti giocano la finale per il 5°-6° posto. Ovviamente le vincenti le semifinali giocano la finale per il 1°-2° posto e le perdenti quella per il 3°-4° posto.
Settima e ottava giocano la finale per il 7°-8° posto, nona e decima giocano la finale per il 9°-10° posto e così via fino a tredicesima e quattordicesima che giocano la finale per il 13°-14° posto.
Quarti di finale, semifinali e finali dal 5° al 14° posto al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. Finale 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

 

Sostieni Volleyball.it