Polonia: Colpaccio Resovia! Per lo Zaksa è il primo ko. De Giorgi batte Piazza all’esordio

Doppia sorpresa nei 2 big-match domenicali: ZAKSA-Resovia 1-3 e Skra-Jastrzebski 2-3

419
L'Asseco Resovia Rzeszow infligge la prima sconfitta in campionato allo ZAKSA Kedzierzyn-Kozle

POLONIA – Giocate fra sabato e domenica altre 4 partite della 18° giornata della Plusliga, ultimo turno prima della F4 della Coppa di Polonia del prossimo week-end.
Ben 2 gli scontri diretti d’alta classifica andati in scena quest’oggi ed in entrambi i casi l’esito è stato sorprendente.
Nel match pomeridiano esordio col botto sulla panchina dello Jastrzebski Wegiel per De Giorgi: Muzaj (MVP con 22 punti, il 55% in att., 2 muri e 2 ace), Hidalgo Oliva (18 punti, 64% in att., 2 muri e 2 ace) e compagni hanno infatti vinto al tie-break (rimontando dal 2-1) sul campo dello Skra Belchatow di Piazza che ha pagato i 32 errori al servizio (a fronte di 11) e la giornata no di Lisinac (appena 6 punti, 33% in att., 0 muri, 7 errori in battuta). Ai padroni di casa non sono dunque bastate le buone percentuali offensive di Wlazly (52%) e Bednorz (55%).
Nella sfida serale lo ZAKSA Kedzierzyn-Kozle di Gardini e Falaschi (n.e.) è incappato nella prima sconfitta stagionale in campionato. L’impresa è stata messa a segno dall’Asseco Resovia Rzeszow grazie alle prestazioni di alto livello di tutto il trio di palla alta: Jarosz (pur sbagliando 7 servizi su 14) ha chiuso con 22 punti, il 60% di vinc. ed il 49% di eff. in att.; Thibault Rossard ha realizzato 19 punti col 57% di vinc. e il 46% di eff. in att., 2 muri e 1 ace; Sliwka anche lui 19 punti col 54% di vinc. e il 36% di eff. in att., 4 muri e il premio di MVP.

In precedenza, nei 2 incontri del sabato, vittoria per l’Indykpol Olsztyn di Santilli sul campo del Bielsko-Biala ultimo in classifica e successo casalingo per 3-1 del Bedzin sul Bydgoszcz.

Risultati e programma 18° giornata
18 gennaio
Dafi Spolem Kielce – Cuprum Lubin 2-3 (25-23, 20-25, 22-25, 25-19, 14-16)

19 gennaio
GKS Katowice – Onico Varsavia 1-3 (25-17, 21-25, 21-25, 23-25)
Espadon Szczecin – Cerrad Czarni Radom 2-3 (17-25, 15-25, 25-20, 27-25, 13-15)

20 gennaio
BBTS Bielsko-Biala – Indykpol AZS Olsztyn 1-3 (15-25, 22-25, 25-17, 15-25)
Top Scorer: Tarasov 18, Janeczek 14, Cedzynski 14, Krikun 11; Hadrava 25, T. Rousseaux 19, Kochanowski 11, Andringa 9.

MKS Bedzin – Lucznyczka Bydgoszcz 3-1 (25-23, 16-25, 25-19, 25-23)
Top Scorer: Rafael Araujo 17, Peszko 13, Walinski 13, M. Kowalski 11; Filipiak 20, Ananiev 14, Jurkiewicz 8, Gorchaniuk 8, Szalacha 8.

21 gennaio
PGE Skra Belchatow – Jastrzebski Wegiel 2-3 (25-22, 16-25, 25-18, 21-25, 10-15)
Top Scorer: Wlazly 19, Bednorz 15, Ebadipour 12, Klos 11, Lisinac 6; Muzaj 22, Hidalgo Oliva 18, Sobala 10, De Rocco 7.

ZAKSA Kedzierzyn-Kozle – Asseco Resovia Rzeszow 1-3 (25-21, 22-25, 25-27, 22-25)
Top Scorer: Buszek 17, Torres 13, Wisniewski 11, Deroo 8; Jarosz 22, T. Rossard 19, Sliwka 19, Mozdzonek 6.

Esordio vincente per De Giorgi sulla panchina dello Jastrzebski
Esordio vincente per De Giorgi sulla panchina dello Jastrzebski

22 gennaio
Trefl Gdansk – Aluron Wirtu Warta Zawiercie

Classifica
ZAKSA Kedzierzyn-Kozle 49p 17v-1p
PGE Skra Belchatow 40p 13v-5p
Onico Varsavia 39p 13v-5p
Asseco Resovia Rzeszow 35p 12v-6p
Indykpol AZS Olsztyn 33p 11v-7p
Jastrzebski Wegiel 32p 10v-8p
Cuprum Lubin 30p 10v-8p
Trefl Gdansk 29p 11v-6p
Espadon Szczecin 24p 7v-11p
Cerrad Czarni Radom 23p 8v-10p
Aluron Wirtu Warta Zawiercie 22p 7v-10p
GKS Katowice 21p 7v-11p
MKS Bedzin 18p 7v-11p
Lucznyczka Bydgoszcz 15p 4v-14p
Dafi Spolem Kielce 10p 3v-15p
BBTS Bielsko-Biala 9p 3v-15p

Formula
Le prime due si qualificano alle semifinali scudetto, dalla terza alla sesta si qualificano per i quarti di finale. Le ultime due retrocedono. Dalla settima alla dodicesima giocano le finali 7°-8° posto, 9°-10° posto e 11°-12° posto. La 13° e la 14° giocano un play out e chi perde spareggia con la vincente della I liga per l’ultimo posto in Plusliga (per la prossima stagione 14 squadre anziché 16).

Sostieni Volleyball.it