Polonia: Crisi Resovia, clamoroso 0-3 col Gdansk! Vincono anche Lublin e Lubin

395
Foto @P. Gibowicz

POLONIA – Tre gli incontri odierni di Plusliga.
Nella prima partita l’Asseco Resovia Rzeszów è stato clamorosamente sconfitto in casa in 3 set dal Trefl Gdansk in una partita in cui è stato sempre sotto nel punteggio. La formazione di coach Winiarski ha stravinto il confronto in attacco (64% di vinc. e 56% di eff. contro 48% di vinc. e 31% di eff.) per merito soprattutto degli schiacciatori Mika (top scorer ed MVP col 75% in att., 0 errori, 0 murate, 2 muri vincenti e 1 ace) e Lipinski (57% di vinc. e 43% di eff. in att.) che hanno vinto il confronto contro i pari ruolo Cebulj (36% di vinc. e 32% di eff. in att.) e Deroo (37% di vinc. e 5% di eff.). La formazione di Giuliani (che oggi non aveva a disposizione gli schiacciatori di riserva Szesrszen e Buszek ed ha provato a dare una scossa con gli inserimenti di Woicki e Tammemaa), partita con ambizioni da scudetto, scivola addirittura all’ottavo posto in classifica scavalcata anche dal neopromosso LUK Lublin che ha vinto nettamente 3-1 contro il Czarni Radom nel secondo match pomeridiano. Da segnalare i 9 muri di Jan Nowakowski, poi premiato MVP.
Resta a 0 vittorie lo Stal Nysa che nel match serale ha perso in casa 1-3 lo scontro diretto contro il Cuprum Lubin dello scatenato Ferens (25 punti, 56% di vinc. e 47% di eff. in att., 4 muri, 2 ace e premio di MVP).

Risultati e programma 10° giornata
3 dicembre
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – GKS Katowice 3-0 (25-18, 25-23, 25-19)

4 dicembre
Indykpol AZS Olsztyn – Jastrzębski Węgiel 0-3 (21-25, 18-25, 20-25)
PGE Skra Bełchatów – Ślepsk Malow Suwałki 3-0 (25-22, 25-22, 25-22)

5 dicembre
Asseco Resovia Rzeszów – Trefl Gdańsk 0-3 (21-25, 20-25, 21-25)
Top Scorer: Cebulj 10, Muzaj 9, Kochanowski 9, Deroo 8, Bucki 4, Tammemaa 4; Mika 15, B. Lipinski 13, Wlazly 11, Mordyl 7, Crer 6. MVP: Mika.

LUK Lublin – Cerrad Enea Czarni Radom 3-1 (25-13, 22-25, 25-18, 25-14)
Top Scorer: J. Nowakowski 14, Filipiak 14, Wlodarczyk 14, Sobala 11, Wachnik 10; Faryna 17, Lemanski 9, Rusin 7, Berger 6, Firszt 6. MVP: J. Nowakowski.

Stal Nysa – Cuprum Lubin 1-3 (23-25, 35-33, 17-25, 19-25)
Top Scorer: Ben Tara 17, Kwasowski 16, N. Penchev 14, Stahl 7; Ferens 25, Kapica 18, Walinski 17, Pietraszko 10, Krage 5. MVP: Ferens.

6 dicembre
Projekt Warszawa – Aluron CMC Warta Zawiercie

Classifica
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 31p 11v-0p
Jastrzębski Węgiel 26p 8v-3p
Projekt Warszawa 21p 7v-3p
Indykpol AZS Olsztyn 20p 7v-3p
PGE Skra Bełchatów 20p 7v-3p
Aluron CMC Warta Zawiercie 19p 7v-2p
LUK Lublin 14p 5v-5p
Asseco Resovia Rzeszów 13p 4v-6p
Cuprum Lubin 12p 3v-7p
GKS Katowice 10p 4v-6p
Trefl Gdańsk 10p 3v-7p
Cerrad Enea Czarni Radom 8p 3v-7p
Ślepsk Malow Suwałki 6p 2v-8p
Stal Nysa 3p 0v-11p

Formula

Le prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it