Polonia F.: Brakocevic non basta, ŁKS Commercecon Łódź campione in 3 partite

Nella finalina torna in vantaggio il Rzeszów

POLONIA – Si sono giocate quest’oggi le gare 3 della finale scudetto e della finale per il 3°-4° posto del campionato polacco femminile.

Nella finale per il titolo il ŁKS Commercecon Łódź ha nuovamente sconfitto al tie-break le concittadine del Grot Budowlani Łódź ed ha così chiuso la serie sul 3-0 tornando a laurearsi campione di Polonia a ben 36 anni di distanza dall’ultima volta. Alle sconfitte non sono bastati i 33 punti col 43% di vinc. ed il 29% di eff. in att. di Brakocevic giacché la serba ha predicato nel deserto: -4% di eff. in att. per Stysiak su 26 colpi, -27% per Twardowska su 15, 0% per Baczynska su 12. Fra le neovincitrici l’MVP di giornata è la centrale Alagierska (14 punti, 80% in att., 5 muri e 1 ace), ma spiccano anche i 24 punti di Regis (50% in att. e 4 muri).
Il tie-break vede il Grot Budowlani restare in scia alle avversarie sino al 7-6, poi arrivano l’errore di Pencova (8-6), il muro di Marta Wojcik (9-6), il contrattacco di Regis (10-6) ed un altro muro di Marta Wojcik su Twardowska (11-6). Finisce 15-9 su un fallo di Stoltenborg.

Nella finalina per il 3°-4° posto salta ancora il fattore campo: il Chemik Police di Abbondanza perde in casa 2-3 facendosi rimontare 2 set di vantaggio ed il Developres SkyRes Rzeszów torna dunque in vantaggio nella serie.

Finali: Gara 3 (29 aprile)
1°-2° posto
3° vs. 4°: ŁKS Commercecon Łódź – Grot Budowlani Łódź 3-2 (25-10, 16-25, 25-22, 23-25, 15-9) Serie: 3-0
ŁKS Commercecon Łódź: M. Wojcik 6, Regiane Bidias “Regis” 24, Alagierska 14, Bociek 14, A. Wojcik 8, Efimienko-Mlotkowska 6, Korabiec (L); Strasz (L), Muhlsteinova 0, Wawrzynczyk 0, Kowalinska 0. Non entrate: E. Kwiatkowska, Szczyrba, Gajewska. All: Masek.
Grot Budowlani Łódź: Stoltenborg 4, Twardowska 4, Polanska 1, Brakocevic-Canzian 33, Baczynska 3, Pencova 9, Stenzel (L); Stysiak 11, Smieszek 6, Tobiasz 1, Urban 0. Non entrata: Kedziora. All: Krzysztalowicz.
MVP: Alagierska.

3°-4° posto
1° vs. 2°: Chemik Police – Developres SkyRes Rzeszów 2-3 (25-22, 25-23, 21-25, 23-25, 8-15) Serie: 1-2
Chemik Police: Mirkovic 1, Grajber 7, Ogbogu 15, M. Lukasik 14, Medrzyk 5, Chojnacka 7, Krzos (L); Busa 7, Bednarek 1, Plesnierowicz 4, Popovic-Gamma 12. Non entrata: J. Lukasik. All: Abbondanza.
Developres SkyRes Rzeszów: Barakova 2, Mlejnkova 1, K. Ganszczyk-Witkowska 17, Zaroslinska-Krol 27, Blagojevic 16, Tokarska 10, Sawicka (L, ric.); Medynska (L, dif.), H. Rousseaux 14, Rabka 0, Hatala 0, Yaneva 0. Non entrate: Hawryla, Zabinska, Hatala. All: Dabrowski.
MVP: Barakova.

Formula
Si gioca al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Calendario
Gara 4 (2 maggio)
3°-4° posto: 2° vs. 1°:Developres SkyRes Rzeszów – Chemik Police

Eventuale Gara 5 (5 maggio)
3°-4° posto: 1° vs. 2°: Chemik Police – Developres SkyRes Rzeszów

Sostieni Volleyball.it