Polonia F.: Grande rimonta del Rzeszow nel big-match contro il Police

POLONIA – Giocate fra ieri ed oggi le prime 5 partite della 17° giornata del campionato polacco femminile.
Nel big-match fra le prime 2 classe il Chemik Police si è portato sul 2-0 contro il Developres Skyres Rzeszow, ma poi l’ingresso dell’MVP Mlejnkova (52% in att., 0 err. e 0 murate) al posto della spenta Blagojevic ha cambiato volto al match e la formazione di coach Antiga ha dominato gli ultimi 3 parziali infliggendo la prima sconfitta in campionato al team di Akbas che comunque conserva 2 punti di vantaggio in classifica.
Per quel che riguarda gli italiani l’LKS Lodz di Cuccarini e Caracuta (entrata solo nel 3° set e altro premio di MVP per Mori) ha sconfitto 3-1 il Bydgoszcz mentre il Legionowo di Chiappini non è riuscito a contenere Jones-Perry (altra partita sopra i 30 punti per l’ex-Brescia) ed è stato sconfitto 3-1 dal Radom.
In attesa del posticipo del lunedì chiudono il quadro lo 0-3 tra Pila e Budowlani Lodz e lo scontato 3-0 del Bielsko-Biala ai resti del Wisla Varsavia.

Risultati e programma 17° giornata
1 febbraio
Enea PTPS Piła – Grot Budowlani Łódź 0-3 (19-25, 23-25, 23-25)
Top Scorer: Baran 12, Slonecka 10, Gawlak 7, Urban 7; Kraiduba 19, Smieszek 11, Pencova 11, Baczynska 10. MVP: Kraiduba.

E.LECLERC Radomka Radom – DPD Legionovia Legionowo 3-1 (25-21, 21-25, 28-26, 27-25)
Top Scorer: Jones-Perry 32, Biala 12, Szczepanska-Pogoda 11, Azizova 9; Julie Oliveira-Souza 17, Fidon-Lebleu 12, Tokarska 9, J. Lukasik 9, Strantzali 9. MVP: Zaborowska.

2 febbraio
ŁKS Commercecon Łódź – Bank Pocztowy Pałac Bydgoszcz 3-1 (25-18, 25-20, 18-25, 25-21)
Top Scorer e italiane: A. Wojcik 19, Kowalinska 13, Alagierska 12, Lazovic 11, Caracuta 0; Fedusio 20, Balmas 17, Zurowska 13, Ziolkowska 8. MVP: Mori.

BKS STAL Bielsko-Biała – Wisła Warszawa SA 3-0 (25-8, 25-18, 25-17)
Top Scorer: DeHoog 19, Wellna 18, Swirad 10; Mikolajewska 11, Marcyniuk 8. MVP: Wellna.

Grupa Azoty Chemik Police – Developres SkyRes Rzeszów 2-3 (25-21, 25-19, 14-25, 18-25, 8-15)
Top Scorer: Salas Rosell 27, Gyselle Silva Franco 17, Chojnacka-Wasilewska 10, Grajber 6; Frantti 16, Zaroslinska-Krol 16, Mlejnkova 14, Gansczyk-Witkowska 13, Efimienko-Mlotkowska 10, Valentin-Anderson 7. MVP: Mlejnkova.

3 febbraio
Energa MKS Kalisz – #VolleyWrocław

Classifica
Grupa Azoty Chemik Police 46p 16v-1p
Developres SkyRes Rzeszów 44p 16v-1p
ŁKS Commercecon Łódź 34p 11v-6p
Grot Budowlani Łódź 32p 11v-6p*
DPD Legionovia Legionowo 30p 10v-7p
BKS STAL Bielsko-Biała 26p 8v-9p
Enea PTPS Piła 23p 8v-9p
Energa MKS Kalisz 20p 6v-10p
Bank Pocztowy Pałac Bydgoszcz 19p 5v-11p
E.LECLERC Radomka Radom 14p 5v-12p
#VolleyWrocław 10p 4v-12p
Wisła Warszawa SA 2p 0v-16p*

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. La 9° e la 10° giocano la finale per il 9° posto (andata e ritorno ed eventuale golden set); la 11° e la 12° giocano la finale per l’11° posto (al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri) e la perdente retrocede.
*Grot Budowlani Łódź-Wisła Warszawa SA 3-0 a tavolino

Sostieni Volleyball.it