Polonia F.: Il Police di Abbondanza vince il big match, ma Stysiak è in “fuga”

Il Chemik Police vince il big-match ed è campione d'inverno

POLONIA – Si è giocata fra sabato e domenica l’undicesima giornata del campionato polacco femminile, ultima del girone di andata.
A tenere banco però è il caso Magdalena Stysiak scoppiato venerdì: la talentuosissima opposta (198cm di altezza e già stella della nazionale juniores) ha abbandonato il Chemik Police, formazione di cui era la miglior giocatrice e perno dell’attacco. All’origine della “fuga” questioni contrattuali: la giocatrice aveva un contratto in essere sino al 2019-’20, ma il suo agente Roberto Mogentale ha richiesto un sensibile aumento di stipendio al compimento dei 18anni dell’atleta (avvenuto lo scorso 3 dicembre) sostenendo che il vecchio contratto non fosse più valido. Il Chemik Police ha rifiutato ed ha richiesto provvedimenti disciplinari verso l’atleta. Nei prossimi giorni si vedrà come andrà finire, ma si mormora che Stysiak possa proseguire la stagione al Grot Budowlani Lodz dove sarebbe dirottata in posto 4 (non ricevitrice) vista la presenza di Brakocevic.

Stysiak lascia il Chemik Police. Proseguirà la stagione altrove o arriverà una sanzione nei suoi confronti?

Nonostante la vigilia burrascosa e la perdita della miglior giocatrice la formazione di Abbondanza ha però risposto alla grande sul campo sconfiggendo con un secco 3-0 il ŁKS Commercecon Łódź nel big-match di giornata e conquistando così il platonico titolo di campione d’inverno. La serba Bianka Busa è stata la miglior realizzatrice del match con un sorprendente bottino di 21 punti (54% in att., 3 muri e 5 ace), mentre la palma di MVP è andata all’opposta Martyna Lukasik che ha ben sostituito Stysiak realizzando 14 punti. Dall’altra parte giornata da dimenticare per le schiacciatrici Regis (0% in att. e -13% di eff. su 8 colpi) e Wojcik (17% di vinc. e 0% di eff. in att. su 23 colpi).

Risultati positivi anche per le altre 2 formazioni allenate da italiani: il Developres SkyRes Rzeszów di Micelli ha travolto il Wroclaw e chiuso l’andata al 2° posto per miglior quoziente punti sul LKS Lodz; l’Enea PTPS Piła del debuttante Alessandro Chiappini ha vinto in trasferta con l’Ostrowiec.

Nelle altre partite vittorie per Bielsko-Biala, BydgoszczGrot Budowlani Łódź.

Risultati 11° giornata
22 dicembre
BKS PROFI CREDIT Bielsko-Biała – DPD Legionovia Legionowo 3-1 (25-17, 22-25, 25-15, 25-16)
Top Scorer: Rozanski 18, Herelova 18, Konieczna 14, Moskwa 10; Gorecka 10, A. Wojcik 10, Jasek 9, Kicka 9.

KSZO Ostrowiec – Enea PTPS Piła 1-3 (24-26, 18-25, 25-21, 23-25)
Top Scorer: Dorsman 18, Miros 17, Slonecka 10; Strantzali 22, Kaczorowska 21, Azizova 15, Stencel 8.

Developres SkyRes Rzeszów – #VolleyWrocław 3-0 (25-10, 25-22, 25-20)
Top Scorer: Mlejnkova 19, Zaroslinska 12, Gansczyk-Witkowska 10; Rasinska 12, Murek 10, Soter 7, Pisla 7.

Bank Pocztowy Pałac Bydgoszcz – E.Leclerc Radomka Radom 3-1 (25-22, 20-25, 25-18, 25-14)
Top Scorer: Krzywicka 17, Polak 16, Ziolkowska 10, Misiuna 10; Szczepanska 19, Ponikowska 9, Kubacka 8.

23 dicembre
Grot Budowlani Łódź – Energa MKS Kalisz 3-0 (25-19, 25-22, 25-14)
Top Scorer: Brakocevic 20, Baczynska 8, Babicz 8, Smieszek 7; Kecman 15, Ogoms 11.

Chemik Police – ŁKS Commercecon Łódź 3-0 (25-23, 25-16, 25-20)
Top Scorer: Busa 21, M. Lukasik 14, Grajber 10, Bednarek 9; Bociek 10, Alagierska 8, Efimienko-Mlotkowska 8, Wawrzynczyk 7.

Classifica
Chemik Police 31p 10v-1p
Developres SkyRes Rzeszów 26p 9v-2p
ŁKS Commercecon Łódź 26p 9v-2p
Grot Budowlani Łódź 23p 9v-2p
Bank Pocztowy Pałac Bydgoszcz 22p 7v-4p
DPD Legionovia Legionowo 15p 5v-6p
BKS PROFI CREDIT Bielsko-Biała 13p 4v-7p
Enea PTPS Piła 12p 4v-7p
E.Leclerc Radomka Radom 10p 3v-8p
#VolleyWrocław 8p 2v-9p
KSZO Ostrowiec 7p 2v-9p
Energa MKS Kalisz 5p 2v-9p

Formula
Le prime 2 in semifinale, dalla terza alla sesta ai quarti di finale.

Sostieni Volleyball.it