Polonia: Finale tra lo Skra Belchatow di Piazza e lo ZAKSA Kedzierzyn-Kozle di Gardini

Il Gdansk di Anastasi e l'Olsztyn di Santilli sconfitti al tie-break anche in gara 2

483
Skra Belchatow in finale

POLONIA – Pronostici rispettati nelle 2 semifinali di Plusliga che dunque promuovono in finale il PGE Skra Belchatow e lo ZAKSA Kędzierzyn-Koźle, ma anche in gara 2 alle 2 formazioni è servito il tie-break con i campioni in carica che hanno dovuto anche rimontare dallo 0-2.

Nel pomeriggio la formazione di Piazza ha superato il Trefl Gdansk di Anastasi in scioltezza nel primo e nel terzo set, ma si è complicata la vita perdendo ai vantaggi il secondo (10 errori in battuta) e il quarto dopo aver fallito rispettivamente 4 e 1 set point. Nel tie-break lo Skra ha rischiato di dilapidare un vantaggio di 10-6, ma alla fine Klos (14-12) ed Ebadipour (15-13) hanno messo a terra i palloni decisivi. MVP del match è stato votato il palleggiatore Lomacz che ha innescato a ripetizione il centrale Lisinac (18/26 in att., più 3 muri e 1 ace per il serbo) mentre Wlazly è stato utilizzato con il contagocce (solo 22 palloni attaccati con il 50% di vinc.). Agli ospiti non è bastata la grande prova dell’opposto Schulz: 26 punti, 59% in att., 1 muro e 1 ace.

Nel match serale l’Indykpol Olsztyn di Santilli ha assaporato il colpo a sensazione portandosi avanti 0-2 sul campo dei campioni in carica dello ZAKSA Kędzierzyn-Koźle di Gardini e Falaschi, ma dal terzo set Torres (MVP con 29 punti, il 52% in att., 4 muri e 2 ace) e compagni hanno preso il controllo delle operazioni e non l’hanno più mollato sino al termine completando la rimonta che è valsa l’accesso in finale.

Va invece a gara 3 la finale per il 5° posto tra l’Asseco Resovia Rzeszow e lo Jastrzębski Węgiel di De Giorgi che dopo aver vinto nettamente il primo set ha perso i successivi 3 ai vantaggi.

Nei play out il Łuczniczka Bydgoszcz fa il primo passo verso la salvezza con un netto 3-0 all’AZS Częstochowa.

Semifinali 1°-4° posto: Risultati
Gara 2 (28 aprile)
PGE Skra Bełchatów – Trefl Gdańsk 3-2 (25-19, 31-33, 25-17, 24-26, 15-13) Serie: 2-0
PGE Skra Bełchatów: Lomacz 1, Ebadipour 19, Lisinac 22, Wlazly 12, Bednorz 14, Klos 14, Piechocki (L); Czarnowski 1, N. Penchev 1. Non entrati: Janusz, Romac, Milczarek (L), Katic. All: Piazza.
Trefl Gdańsk: Sanders 0, Mika 13, McDonnell 2, Schulz 26, Szalpuk 8, P. Nowakowski 12, Olenderek (L); Grzyb 4, Ferens 5, Jakubiszak 0, Niemiec 0, Kozlowski 0. Non entrati: Majcherski (L), Gunter. All: Anastasi.
MVP: Lomacz.

ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – Indykpol AZS Olsztyn 3-2 (19-25, 22-25, 25-17, 25-20, 15-11) Serie: 2-0
ZAKSA Kędzierzyn-Koźle: Toniutti 4, Deroo 15, Wisniewski 8, Torres 29, Buszek 7, Bieniek 7, Zatorski (L); Szymura 0, Jungiewicz 0, Semeniuk 1. Non entrati: Rejno, Falaschi, Maziarz, Banach (L). All: A. Gardini.
Indykpol AZS Olsztyn: Woicki 1, Andringa 14, Kochanowski 10, Hadrava 20, Rousseaux 4, Zniszcol 8, Zurek (L); Kanczok 1, Plinski 0, Makowski 0, Scheerhorn 1, Buchowski 12, Zablocki (L). Non entrato: Leliwa. All: Santilli.
MVP: Torres.

Finale 5°-6° posto: Risultato e programma
Gara 2 (28 aprile)
Asseco Resovia Rzeszow – Jastrzebski Wegiel 3-1 (19-25, 31-29, 28-26, 26-24) Serie: 1-1
Top Scorer: Jarosz 23, T. Rossard 19, Sliwka 13, Dryja 9, Chinenyeze 5; Muzaj 23, Hidalgo Oliva 18, R. Quiroga 13, Kosok 8, Sobala 8.

Gara 3 (29 aprile)
ore 14.45 Asseco Resovia Rzeszow – Jastrzebski Wegiel

Formula
Quarti di finale, semifinali 1°-4° posto, finale 5°-6° posto, finale 3°-4° posto e finale 1°-2° posto tutte al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

Play Out: Risultato e programma
Gara 1 (28 aprile)
Łuczniczka Bydgoszcz – AZS Częstochowa 3-0 (25-19, 25-17, 25-18)
Top Scorer: Filipiak 17, Ananiev 7, Sacharewicz 7; Stolc 12, Recko 7, M’Baye 7.

Gara 2 (29 aprile)
Łuczniczka Bydgoszcz – AZS Częstochowa

Gara 3 (5 maggio)
AZS Częstochowa – Łuczniczka Bydgoszcz

Ev. Gara 4 (6 maggio)
AZS Częstochowa – Łuczniczka Bydgoszcz

Ev. Gara 5 (11 maggio)
Łuczniczka Bydgoszcz – AZS Częstochowa

Formula
Nei play out si affrontano in una serie al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri la 14° classificata della Plusliga e la prima classifica della I.Liga per l’ultimo posto nella prossima Plusliga.

Programma Finali 1°-4° posto
Gara 1 (2 maggio)
ore 17.30 3°-4° posto: Indykpol AZS Olsztyn – Trefl Gdańsk
ore 20.30 1°-2° posto: PGE Skra Bełchatów – ZAKSA Kędzierzyn-Koźle

Gara 2 (5 maggio)
ore 17.30 3°-4° posto: Trefl Gdańsk – Indykpol AZS Olsztyn
ore 20.30 1°-2° posto: ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – PGE Skra Bełchatów

Ev. Gara 3 (6 maggio)
ore 17.30 3°-4° posto: Trefl Gdańsk – Indykpol AZS Olsztyn
ore 20.30 1°-2° posto: ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – PGE Skra Bełchatów

Sostieni Volleyball.it