Polonia: Gardini stravince il derby con Bonitta. Show di Hadrava, vince 3-0 anche lo Skra con Atanasijevic MVP

493

POLONIA – Disputate quest’oggi altre due partite della 10° giornata di Plusliga.
Nel match clou di alta classifica lo Jastrzebski Wegiel di Gardini ha vinto con un netto 3-0 sul campo dell’Indykpol Olsztyn interrompendo così a 7 la striscia di vittorie consecutive della formazione di Bonitta. MVP Hadrava (in campo al posto dell’infortunato Boyer) con 21 punti, il 56% di vinc. e il 44% di eff. in att., 1 muro, 2 ace (e 0 errori in battuta). Lo Jastrzebski ha brillato anche in battuta (soli 8 errori con 6 ace) e nel sistema di muro-difesa quasi azzerando i 2 giocatori di riferimento dell’Olsztyn Butryn (26% di vinc. e 11% di eff. in att.) e Defalco (32% di vinc. e 12% di eff. in att.).
Nell’altra partita il PGE Skra Bełchatów dell’italoolandese Kooy ha centrato il terzo successo consecutivo in campionato superando con un triplice 25-22 lo Ślepsk Malow Suwałki. Grande prestazione di Atanasijevic MVP con 21 punti, il 64% di vinc. e il 48% di eff. in att., 1 muro e 4 ace.

Risultati e programma 10° giornata
3 dicembre
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – GKS Katowice 3-0 (25-18, 25-23, 25-19)

4 dicembre
Indykpol AZS Olsztyn – Jastrzębski Węgiel 0-3 (21-25, 18-25, 20-25)
Top Scorer: Poreba 12, Defalco 10, Andringa 7, Jakubiszak 7, Butryn 6; Hadrava 21, Clevenot 11, T. Fornal 10, Gladyr 5, Wisniewski 4, Toniutti 3. MVP: Hadrava.

PGE Skra Bełchatów – Ślepsk Malow Suwałki 3-0 (25-22, 25-22, 25-22)
Top Scorer e italiani: Atanasijevic 21, Kooy 14, Bieniek 10, Ebadipour 8, Klos 7; Boladz 15, Buchowski 12, Sapinski 10, Takvam 8, Klinkenberg 7. MVP: Atanasijevic.

5 dicembre
Asseco Resovia Rzeszów – Trefl Gdańsk
LUK Lublin – Cerrad Enea Czarni Radom
Stal Nysa – Cuprum Lubin

6 dicembre
Projekt Warszawa – Aluron CMC Warta Zawiercie

Classifica
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 31p 11v-0p
Jastrzębski Węgiel 26p 8v-3p
Projekt Warszawa 21p 7v-3p
Indykpol AZS Olsztyn 20p 7v-3p
PGE Skra Bełchatów 20p 7v-3p
Aluron CMC Warta Zawiercie 19p 7v-2p
Asseco Resovia Rzeszów 13p 4v-5p
LUK Lublin 11p 4v-5p
GKS Katowice 10p 4v-6p
Cuprum Lubin 9p 2v-7p
Cerrad Enea Czarni Radom 8p 3v-6p
Trefl Gdańsk 7p 2v-7p
Ślepsk Malow Suwałki 6p 2v-8p
Stal Nysa 3p 0v-10p

Formula

Le prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it