Polonia: Il Gdansk supera al tie-break il Varsavia di Anastasi. Rinviata anche Warta Zawiercie-ZAKSA

255

POLONIA – Nell’anticipo della 19° giornata il Trefl Gdansk di coach Winiarski ha nuovamente sconfitto il VERVA Warszawa ORLEN Paliwa di Anastasi (tornato a schierare in sestetto il nazionale Nowakowski) questa volta per 3-2. Il match è stato a fasi alterne con il Gdansk che ha fallito un set point per portarsi sul 2-0 (25-24 nel 2° set), ma poi è stata in grada di rimontare dall’1-6 nel 4° set quando la partita sembrava ormai avviata verso l’1-3. Nel tie-break, in cui un turno di battuta di Wlazly fa il break decisivo lanciando il Gdansk sul 6-2, gli ospiti si giocano anche la carta Szalpuk (che aveva saltato le ultime partite), ma senza risultati positivi.
Rinviata invece la sfida di alta classifica tra l’Aluron CMC Warta Zawiercie e lo Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle perché diversi giocatori della formazione capolista hanno segnalato sintomi riconducibili al COVID-19. La formazione di coach Grbic era già stata in quarantena in ottobre ed era tornata in campo il 27.

Anticipo 19° giornata (3 novembre)
Trefl Gdańsk – VERVA Warszawa ORLEN Paliwa 3-2 (25-17, 25-27, 14-25, 25-21, 15-11)
Top Scorer: Wlazly 21, B. Lipinski 19, Mika 11, Mordyl 11, Crer 9; Superlak 24, Grobelny 18, Kwolek 16, Wrona 7. MVP: Janusz.

Classifica
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 24p 8v-0p
Jastrzębski Węgiel 14p 5v-1p
Trefl Gdańsk 13p 5v-4p
Aluron CMC Warta Zawiercie 13p 4v-1p
VERVA Warszawa ORLEN Paliwa 13p 4v-4p
Ślepsk Malow Suwałki 11p 4v-3p
Asseco Resovia Rzeszów 9p 4v-1p
PGE Skra Bełchatów 9p 3v-2p
GKS Katowice 9p 3v-3p
Cerrad Enea Czarni Radom 9p 3v-5p
Indykpol AZS Olsztyn 6p 2v-4p
MKS Będzin 4p 1v-5p
Stal Nysa 3p 0v-6p
Cuprum Lubin 1p 0v-7p

Formula
In regular season valgono prima i punti ed in caso di parità valgono successivamente le vittorie, il quoziente set e il quoziente punti.
Le prime 8 della reg. season vanno ai play off: quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. Si giocano anche le finali 3°-4°, 5°-6° e 7°-8° posto.
Le formazioni piazzate dal 9° al 12° posto giocano le finali 9°-10° posto e 11°-12° posto; la 13° è salva, la 14° retrocede.

 

Sostieni Volleyball.it