Polonia: Jastrzebski-Resovia 3-1 nel big-match. Exploit del Katowice contro il Warta Zawiercie

200

POLONIA – Due le partite odierne di Plusliga. Nel big-match lo Jastrzebski Wegiel di Gardini ha sconfitto 3-1 l’Asseco Resovia Rzeszow a cui non riesce il salto di qualità nemmeno dopo il cambio di allenatore. La squadra di Mendez perde solo di misura i primi 2 set (il primo sprecando un vantaggio di 21-23) e domina nel terzo, ma poi crolla nel cuore del 4° set sul turno di battuta di Clevenot (MVP) che lancia i suoi dal 13-11 al 17-11 facendo saltare la ricezione di Cebulj, Szerszen (che entra al posto dello sloveno) e Deroo. Squadre vicinissime in attacco nei numeri finali (55% di vinc. e 40% di eff. per lo Jastrzebski; 54% di vinc. e 39% di eff. per il Resovia), ma a parità di ace (8 a 8) lo Jastrzebski sbaglia 7 battute in meno (14 a 21).
Grossa sorpresa nell’altro match con il Katowice che rifila un clamoroso 3-0 all’Aluron Warta Zawiercie che così perde il terzo posto in classifica. Nel primo set il Katowice salva 3 set point, sorpassa col muro di Rousseaux (MVP) su Kovacevic (27-26) e chiude con lo slash di Hain (28-26) dopo ricezione sbagliata di Kovacevic. Nel 2° set il Katowice è addirittura capace di rimontare dal 13-17 e dal 19-22. Ai vantaggi il Warta Zawiercie ha comunque 2 set point (24-25 e 25-26), ma non li sfrutta ed alla fine esultano ancora i padroni di casa col muro di Ma’a su Conte (31-29). Terzo set in bilico sino al 17-17, poi l’allungo decisivo che propizia il 25-21 porta la firma di Ma’a in attacco (19-17) e in battuta (22-19).

Risultati e programma del week-end
16° giornata

14 gennaio
Cuprum Lubin – Trefl Gdańsk 3-1 (18-25, 25-20, 25-22, 25-21)

15 gennaio
Indykpol AZS Olsztyn – Ślepsk Malow Suwałki 3-2 (25-23, 23-25, 25-23, 25-27, 15-12)
Stal Nysa – PGE Skra Bełchatów 1-3 (18-25, 18-25, 25-19, 22-25)
LUK Lublin – Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 1-3 (18-25, 25-22, 22-25, 25-27)

16 gennaio
GKS Katowice – Aluron CMC Warta Zawiercie 3-0 (28-26, 31-29, 25-21)
Top Scorer: Jarosz 18, Rousseaux 15, G. Quiroga 9, Hain 8, Ma’a 7, Kania 6; Kovacevic 17, Conte 10, Konarski 8, Zniszczol 7. MVP: Rousseaux.

Rinviate a data da destinarsi
Jastrzębski Węgiel – Projekt Warszawa
Cerrad Enea Czarni Radom – Asseco Resovia Rzeszów

18° giornata
16 gennaio
Jastrzębski Węgiel – Asseco Resovia Rzeszów 3-1 (26-24, 25-23, 20-25, 25-19)
Top Scorer: Hadrava 21, Clevenot 15, T. Fornal 14, Gladyr 9, Wisniewski 6; Muzaj 19, ebulj 15, Deroo 14, Kochanowski 10, Kozamernik 8. MVP: Clevenot.

Classifica
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 43p 15v-0p
Jastrzębski Węgiel 41p 13v-3p
PGE Skra Bełchatów 36p 12v-4p
Aluron CMC Warta Zawiercie 33p 12v-4p
Projekt Warszawa 29p 10v-4p
Asseco Resovia Rzeszów 25p 8v-8p
Indykpol AZS Olsztyn 23p 8v-7p
GKS Katowice 17p 6v-9p
LUK Lublin 17p 6v-10p
Cuprum Lubin 15p 4v-11p
Cerrad Enea Czarni Radom 13p 5v-9p
Trefl Gdańsk 13p 4v-11p
Ślepsk Malow Suwałki 10p 3v-12p
Stal Nysa 6p 1v-15p

Formula

Le prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it