Polonia: Jastrzebski-Stettino 0-3 nel big-match. Kurek MVP

Prima vittoria in campionato per lo Stocznia Szczecin

POLONIA – Tre le partite di Plusliga (tutte in diretta tv) andate in scena quest’oggi.

Nel big-match lo Jastrzębski Węgiel di De Giorgi è stato sconfitto in casa in 3 set dallo Stocznia Szczecin di Kurek (MVP con 17 punti, 3 muri e 2 ace decisivi nelle fasi calde) e Kaziyski. Rispetto alla deludente prova di esordio contro lo ZAKSA la formazione di coach Gogol ha schierato in sestetto Nicholas Hoag (che ha ripagato la fiducia con 15 punti, il 67% in att. e 3 ace) al posto di Nikolay Penchev, utilizzando poi quest’ultimo solo per il giro dietro al posto di Kaziyski.
La partita ha visto lo Jastrzębski Węgiel (bene Fromm con 17 punti e il 77% in att. anche se ha sofferto in ricezione) sprecare vantaggi importanti in tutti e 3 i parziali: 20-16 nel primo set, 22-21 nel secondo (chiuso 24-26 da un ace di Kurek) e addirittura 24-21 nel terzo. Nel finale di 3° set lo Stocznia risale con un muro di Van de Voorde (24-23) ed un contrattacco di Kurek (24-24); sorpassa con un ace di Kurek (25-26) e chiude con un contrattacco di Hoag (25-27).

Nelle altre 2 sfide successo in 3 set del Cerrad Czarni Radom sul campo del Cuprum Lubin che paga il rendimento negativo dell’opposto Ziobrowski e resta a 0 in classifica ed in 4 per l’ONICO Warszawa contro l’Aluron Virtu Warta Zawiercie. Brilla il brasiliano Rafael Araujo con 20 punti.

Risultati e programma 3° giornata
19 ottobre
ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – Chemik Bydgoszcz 3-0 (25-15, 25-14, 25-18)

20 ottobre
PGE Skra Bełchatów – Trefl Gdańsk 3-2 (20-25, 25-23, 25-19, 16-25, 15-11)
Indykpol AZS Olsztyn – MKS Będzin 3-0 (26-24, 25-23, 25-15)

Prima sconfitta per De Giorgi

21 ottobre
Jastrzębski Węgiel – Stocznia Szczecin 0-3 (22-25, 24-26, 25-27)
Top Scorer: Fromm 17, Konarski 14, Kosok 7, Lyneel 7, Hain 6, Kampa 2; Kurek 17, Hoag 15, Kaziyski 10, Van De Voorde 9, Galazka 7.

Cuprum Lubin – Cerrad Czarni Radom 0-3 (18-25, 19-25, 25-27)
Top Scorer: Grobelny 9, Boruch 7, Wachnik 7, Yanagida 7, Ziobrowski 7; Zalinski 13, Zhigalov 11, Fornal 8, Huber 7.

ONICO Warszawa – Aluron Virtu Warta Zawiercie 3-1 (25-17, 25-21, 20-25, 25-23)
Top Scorer: Rafael Araujo 20, Kwolek 14, Vigrass 12, Wrona 10; Bociek 17, Semeniuk 10, Gawryszewski 9.

22 ottobre
Asseco Resovia Rzeszów – GKS Katowice

Classifica
ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 9p 3v-0p
ONICO Warszawa 9p 3v-0p
Cerrad Czarni Radom 6p 2v-1p
PGE Skra Bełchatów 6p 2v-1p
Jastrzębski Węgiel 5p 2v-1p
Chemik Bydgoszcz 5p 2v-1p
GKS Katowice 4p 1v-1p
Trefl Gdańsk 3p 1v-1p
Stocznia Szczecin 3p 1v-1p
Aluron Virtu Warta Zawiercie 3p 1v-2p
Indykpol AZS Olsztyn 3p 1v-2p
Asseco Resovia Rzeszów 1p 0v-2p
MKS Będzin 0p 0v-3p
Cuprum Lubin 0p 0v-3p

Formula
Al termine della reg. season le prime due vanno direttamente in semifinale scudetto. Dalla terza alla sesta ai quarti di finale. La prima attende la vincente tra quarta e quinta, la seconda sarà contro la vincente tra terza e sesta. Le eliminate dei quarti giocano la finale per il 5°-6° posto. Ovviamente le vincenti le semifinali giocano la finale per il 1°-2° posto e le perdenti quella per il 3°-4° posto.
Settima e ottava giocano la finale per il 7°-8° posto, nona e decima giocano la finale per il 9°-10° posto e così via fino a tredicesima e quattordicesima che giocano la finale per il 13°-14° posto.
Quarti di finale, semifinali e finali dal 5° al 14° posto al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. Finale 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Kurek MVP del big match

Sostieni Volleyball.it