Polonia: Lo Jastrzebski approfitta delle assenze dello Skra e vince 3-0

232

POLONIA – Dopo lo scivolone casalingo con il Radom lo Jastrzebski Wegiel di coach Kovac si riscatta vincendo in 3 set sul campo del PGE Skra Belchatow nel big-match della 21° giornata giocato questa sera in anticipo.
I padroni di casa pagano le assenze degli schiacciatori Szalpuk ed Ebadipour e la serata no di Wlazly (5 punti, 4 errori e 3 murate su 15 attacchi pari al -13% di eff.), sostituito forse un po’ tardivamente da Petkovic. Ottima prestazione invece per l’opposto dello Jastrzebski Konarski, MVP con 20 punti, il 60% di vinc. e il 47% di eff. in att. e 2 muri. Buone prove anche per Fromm e Fornal, mentre resta ai box l’infortunato Lyneel.

Risultati e programma 21° giornata
25 febbraio
PGE Skra Belchatow – Jastrzebski Wegiel 0-3 (22-25, 23-25, 19-25)
Top Scorer: Katic 11, Kochanowski 10, Orczyk 9, D. Petkovic 7, Wlazly 5; Konarski 20, Fromm 9, Fornal 9, Gladyr 6, Vigrass 5. MVP: Konarski.

26 febbraio
Trefl Gdansk – MKS Bedzin
GKS Katowice – Grupa Azoty ZAKSA Kedzierzyn-Kozle
Asseco Resovia Rzeszow – VERVA Warszawa ORLEN Paliwa

27 febbraio
Indykpol AZS Olsztyn – BKS Visla Bydgoszcz

15 marzo
Cerrad Enea Czarni Radom – Aluron Virtu CMC Zawiercie

Già giocata il 12 gennaio
Cuprum Lubin – Slepsk Malow Suwalki 3-1news

Classifica
VERVA Warszawa ORLEN Paliwa 54p 19v-2p
Grupa Azoty ZAKSA Kedzierzyn-Kozle 53p 17v-4p
PGE Skra Belchatow 48p 16v-6p
Jastrzebski Wegiel 45p 16v-6p
Trefl Gdansk 31p 10v-10p
GKS Katowice 31p 10v-11p
Slepsk Malow Suwalki 28p 10v-11p
Cerrad Enea Czarni Radom 28p 9v-11p
MKS Bedzin 24p 9v-12p
Indykpol AZS Olsztyn 23p 8v-12p
Aluron Virtu CMC Zawiercie 23p 8v-13p
Cuprum Lubin 21p 7v-15p
Asseco Resovia Rzeszow 21p 6v-15p
BKS Visla Bydgoszcz 11p 2v-19p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. Finali 1°-2° e 3°-4° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.
Le 2 migliori classificate in reg. season fra le perdenti i quarti di finale giocano la finale 5°-6° posto, le altre due perdenti i quarti di finale la finale per il 7°-8° posto.
Le squadre classificate al 9° e 10° posto giocano la finale per il 9° posto; le squadre classificate all’11° e 12° posto giocano la finale per l’11° posto.
Finali per il 5°, 7°, 9° e 11° posto con partite di andata e ritorno ed eventuale golden set ai 15 punti in caso di una vittoria per parte con qualunque punteggio.
La 13° è salva.
La 14° retrocede.

 

Sostieni Volleyball.it