Polonia: L’Olsztyn di Santilli strappa un punto allo ZAKSA di Gardini. Deroo MVP

194
Deroo (MVP) e Gardini

POLONIA – Nel recupero della 4° giornata giocato oggi pomeriggio lo ZAKSA Kedzerzyn-Kozle di Gardini e Falaschi ha superato 3-2 l’Indykpol AZS Olsztyn di Santilli. Nonostante la sconfitta la formazione ospite è comunque la prima squadra in stagione a strappare un punto ai campioni in carica.
MVP è stato votato lo schiacciatore Deroo (18 punti, 50% di vinc. e 44% di eff. in att.), ma tra i padroni di casa sono da segnalare anche i 21 punti col 62% in att. di Torres ed il buon contributo della panchina con i positivi ingressi di Szymura e Rejno al posto di Buszek e Bieniek nel 2° set. Nell’Olsztyn buone prove per Hadrava, Rousseaux e Kochanowski anche se quest’ultimo stavolta non ha trovato ace commetendo 6 errori in battuta.

Recupero 4° giornata (14 novembre)
ZAKSA Kedzierzyn-Kozle – Indykpol AZS Olsztyn 3-2 (21-25, 25-19, 20-25, 25-17, 15-9)
Top Scorer e italiani: Torres 21, Deroo 18, Wisniewski 14, Szymura 13, Falaschi n.e.; Hadrava 21, Rousseaux 16, Kochanowski 13, Plinski 8.

Roberto Santilli
Roberto Santilli

Classifica
ZAKSA Kedzierzyn-Kozle 26p 9v-0p
GKS Katowice 17p 6v-2p
Espadon Szczecin 17p 5v-4p
Indykpol AZS Olsztyn 17p 5v-4p
Trefl Gdansk 15p 6v-2p
PGE Skra Belchatow 15p 5v-2p
Cuprum Lubin 14p 5v-4p
Jastrzebski Wegiel 14p 4v-4p
Onico Varsavia 14p 4v-5p
Asseco Resovia Rzeszow 13p 5v-3p
MKS Bedzin 10p 4v-5p
Cerrad Czarni Radom 10p 3v-5p
Lucznyczka Bydgoszcz 10p 3v-5p
Dafi Spolem Kielce 5p 2v-7p
Aluron Wirtu Warta Zawiercie 4p 1v-6p
BBTS Bielsko-Biala 0p 0v-9p

Formula
Le prime due si qualificano alle semifinali scudetto, dalla terza alla sesta si qualificano per i quarti di finale. Le ultime due retrocedono.