Polonia: Vincono il Resovia di Giuliani, il Varsavia di Anastasi ed il Radom

187
Giuliani con i suoi

POLONIA – Tre gli incontri di Plusliga giocati quest’oggi.
Nella prima sfida pomeridiana, valevole come recupero della prima giornata, il Resovia di Giuliani e Parodi (assente) l’ha spuntata al tie-break dopo una maratona di quasi 3 ore contro il Trefl Gdansk. Ben tre i parziali i terminati ai vantaggi: nel secondo set rimpianti per il Resovia che era arrivato per primo al set-point (24-23) prima di arrendersi 29-31; nel terzo occasione persa per il Gdansk che era avanti 21-23 dopo aver rimontato dal 18-15; nel quinto il Resovia ha sprecato l’iniziale 5-1 finendo per ritrovarsi sotto 10-11, poi però un muro di Cebulj su Lipinski (12-11) ed un ace di Buszek alla terza palla match (17-15) hanno deciso la partita per i padroni di casa. Il premio di MVP è andato al centrale Tammemaa autore di 11 punti col 54% in att. e 4 muri.
Nel secondo match pomeridiano è arrivata la quarta vittoria consecutiva del Varsavia: la formazione di Anastasi si è imposta con un netto 3-0 sul campo del Katowice con Nowakowski MVP.
Infine nel match serale il Cerrad Enea Czarni Radom è tornato alla vittoria dopo 5 sconfitte consecutive superando 3-0 il fanalino di coda MKS Będzin che ormai è ad un passo dalla retrocessione.

Risultati e programma del week-end
16 gennaio
Recupero 6° giornata
PGE Skra Bełchatów – Jastrzębski Węgiel 0-3 (25-27, 23-25, 18-25)

21° giornata
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – Ślepsk Malow Suwałki 3-1 (26-24, 26-24, 23-25, 25-23)

17 gennaio
Recupero 1° giornata
Asseco Resovia Rzeszów – Trefl Gdańsk 3-2 (25-20, 29-31, 26-24, 17-25, 17-15)
Top Scorer e italiani: Cebulj 23, Butryn 18, Tammemaa 11, Jendryk 9, Buszek 9, Parodi assente; B. Lipinski 25, Wlazly 22, Reicher 14, Mordyl 8, Crer 4, Janusz 4. MVP: Tammemaa.

21° giornata
GKS Katowice – VERVA Warszawa ORLEN Paliwa 0-3 (25-27, 10-25, 19-25)
Top Scorer: J. Nowakowski 9, Kwasowski 8, Zniszczol 8, Jarosz 7; Kwolek 16, P. Nowakowski 15, Superlak 12, Wrona 7. MVP: P. Nowakowski.

Cerrad Enea Czarni Radom – MKS Będzin 3-0 (29-27, 25-20, 26-24)
Top Scorer: Konarski 19, B. Sander 16, Dryja 10, Yosifov 10, Lucas Loh 8; José Ademar Santana 20, Faryna 9, Bobrowsi 7, Kalembka 6. MVP: Kedzierski.

Classifica
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 53p 18v-0p
Jastrzębski Węgiel 40p 14v-4p
Trefl Gdańsk 37p 13v-6p
VERVA Warszawa ORLEN Paliwa 35p 12v-7p
Aluron CMC Warta Zawiercie 30p 10v-6p
Asseco Resovia Rzeszów 28p 11v-6p
PGE Skra Bełchatów 27p 8v-10p
Ślepsk Malow Suwałki 26p 9v-9p
GKS Katowice 26p 9v-9p
Cerrad Enea Czarni Radom 22p 7v-14p
Indykpol AZS Olsztyn 21p 7v-10p
Cuprum Lubin 17p 5v-14p
Stal Nysa 16p 3v-15p
MKS Będzin 6p 2v-18p

Formula
In regular season valgono prima i punti ed in caso di parità valgono successivamente le vittorie, il quoziente set e il quoziente punti.
Le prime 8 della reg. season vanno ai play off: quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. Si giocano anche le finali 3°-4°, 5°-6° e 7°-8° posto.
Le formazioni piazzate dal 9° al 12° posto giocano le finali 9°-10° posto e 11°-12° posto; la 13° è salva, la 14° retrocede.

Sostieni Volleyball.it