Polonia: Vincono il Varsavia di Anastasi, lo Zawierce di Kovacevic e il Katowice

428
Uros Kovacevic MVP al debutto con l'Aluron Warta Zawiercie

POLONIA – Disputate quest’oggi altre 3 partite della 1° giornata di Plusliga.
Nel primo incontro l’Aluron CMC Warta Zawiercie ha sconfitto 3-1 lo Ślepsk Malow Suwałki trascinato dall’MVP Kovacevic. Negativo l’esordio di Facundo Conte, ma l’ingresso di Orczyk sopperisce alla giornata no dell’argentino. Curiosità: per una parte del 3° e del 4° set l’Aluron ha schierato un reparto di palla alta tutto mancino con Kovacevic, Orczyk e Malinowski.
A seguire è stata battaglia tra il GKS Katowice e il Trefl Gdansk (privo di Lipinski). La formazione di casa ha vinto i primi 2 set, ma gli ospiti sono rientrati grazie anche all’ingresso di Laba al posto di Reichert. Nel tie-break il Gdansk sembra piazzare il break decisivo passando dal 7-5 al 7-10, ma il Katowice è in serata di grazia in battuta (10 ace e 16 errori contro 3 ace e 22 errori) e rientra per poi piazzare l’allungo finale dal 12-12 al 15-12 grazie ai servizi del palleggiatore Ma’a (in totale 22 battute effettuate, 2 ace e 4 errori) che viene anche premiato MVP.
Infine in serata ottimo debutto per il Varsavia di Anastasi che vince con un secco 3-0 sul campo del Radom. La squadra di coach Bednaruk lotta solo nel 3° set e alla fine si arrende sul primo tempo di Wrona (23-25).

Risultati e programma 1° giornata
1 ottobre
LUK Lublin – Jastrzębski Węgiel 1-3 (15-25, 21-25, 25-21, 16-25)

2 ottobre
Indykpol AZS Olsztyn – Asseco Resovia Rzeszów 0-3 (22-25, 18-25, 20-25)
Stal Nysa – Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 0-3 (22-25, 21-25, 20-25)

3 ottobre
Aluron CMC Warta Zawiercie – Ślepsk Malow Suwałki 3-1 (25-23, 23-25, 25-23, 25-21)
Top Scorer: U. Kovacevic 25, Orczyk 11, Zniszczol 11, Konarski 9; Boladz 26, P. Lukasik 15, Takvam 13, Sapinski 8. MVP: U. Kovacevic.

GKS Katowice – Trefl Gdańsk 3-2 (25-20, 25-20, 19-25, 21-25, 15-12)
Top Scorer: J. Szymanski 21, Jarosz 20, G. Quiroga 16, Hain 8; Wlazly 16, Crer 14, Mika 14, Laba 10. MVP: Ma’a.

Cerrad Enea Czarni Radom – Projekt Warszawa 0-3 (16-25, 17-25, 23-25)
Top Scorer: Faryna 12, Rusin 8, Berger 7, Parkinson 7; D. Petkovic 14, Kwolek 13, Grobelny 9, Wrona 7. MVP: Kwolek.

4 ottobre
ore 20.30 Cuprum Lubin – PGE Skra Bełchatów

Classifica
Projekt Warszawa 3p 1v-0p
Asseco Resovia Rzeszów 3p 1v-0p
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 3p 1v-0p
Jastrzębski Węgiel 3p 1v-0p
Aluron CMC Warta Zawiercie 3p 1v-0p
GKS Katowice 2p 1v-0p
Trefl Gdańsk 1p 0v-1p
Cuprum Lubin 0p 0v-0p
PGE Skra Bełchatów 0p 0v-0p
Ślepsk Malow Suwałki 0p 0v-1p
LUK Lublin 0p 0v-1p
Stal Nysa 0p 0v-1p
Indykpol AZS Olsztyn 0p 0v-1p
Cerrad Enea Czarni Radom 0p 0v-1p

Formula
Le prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it