Polonia: Vincono Radom, Zawiercie e Gdansk

Avvio di stagione positivo per coach Winiarski

POLONIA – Lo schizofrenico calendario della Plusliga aveva in programma per quest’oggi 3 anticipi della 13° giornata.
Nella prima partita il Cerrad Enea Czarni Radom ha superato in trasferta il Cuprum Lubin in rimonta per 3-1 dopo aver perso il primo set e dopo essere stato 7-2 e 21-18 nel 2° parziale (decisivi 2 turni di battuta di Protopsaltis prima per ribaltare e poi per chiudere il parziale).
Pronostico rispettato anche nella seconda partita con l’Aluron Virtu CMC Zawiercie (di nuovo in sestetto Malinowski al posto di Bociek) che ha vinto 3-1 sul campo del modesto BKS Visla Bydgoszcz.
Infine nell’ultimo match il Trefl Gdansk ha rifilato un pesantissimo e sorprendente 3-0 all’Asseco Resovia Rzeszow.

Anticipi 13° giornata (13 novembre)
Cuprum Lubin – Cerrad Enea Czarni Radom 1-3 (25-22, 28-30, 22-25, 21-25)
Top Scorer: Ziobrowski 19, B. Lipinski 18, Maruszczyk 14, Morozau 9; Protopsaltis 18, Butryn 16, Wlodarczyk 13, Boruch 8. MVP: Butryn.

BKS Visla Bydgoszcz – Aluron Virtu CMC Zawiercie 1-3 (25-23, 22-25, 19-25, 22-25)
Top Scorer: T. Stern 22, Peszko 10, Galazka 10, Gryc 8; Malinowski 23, Ferens 12, Walinski 10, Kania 10. MVP: Malinowski.

Trefl Gdansk – Asseco Resovia Rzeszow 3-0 (25-14, 25-22, 25-19)
Top Scorer: Halaba 18, Filipiak 17, Schott 9; Bartman 10, N. Hoag 8, Kosok 8, T. Rousseaux 6. MVP: Halaba.

Classifica
Projekt Warszawa 12p 4v-0p
Grupa Azoty ZAKSA Kedzierzyn-Kozle 12p 4v-0p
Aluron Virtu CMC Zawiercie 11p 4v-1p
Indykpol AZS Olsztyn 10p 4v-1p
PGE Skra Belchatow 9p 3v-1p
Cerrad Enea Czarni Radom 9p 3v-2p
Jastrzebski Wegiel 9p 3v-3p
Trefl Gdansk 8p 3v-1p
Asseco Resovia Rzeszow 7p 2v-4p
GKS Katowice 5p 1v-3p
Slepsk Malow Suwalki 3p 1v-2p
Cuprum Lubin 3p 1v-4p
BKS Visla Bydgoszcz 1p 0v-6p
MKS Bedzin 0p 0v-5p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. Finali 1°-2° e 3°-4° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.
Le 2 migliori classificate in reg. season fra le perdenti i quarti di finale giocano la finale 5°-6° posto, le altre due perdenti i quarti di finale la finale per il 7°-8° posto.
Le squadre classificate al 9° e 10° posto giocano la finale per il 9° posto; le squadre classificate all’11° e 12° posto giocano la finale per l’11° posto.
Finali per il 5°, 7°, 9° e 11° posto con partite di andata e ritorno ed eventuale golden set ai 15 punti in caso di una vittoria per parte con qualunque punteggio.
La 13° è salva.
La 14° retrocede.

Sostieni Volleyball.it