Polonia: ZAKSA seconda finalista. 3-0 allo Skra in gara 3, Sander esce per infortunio

514

Semifinale: Gara 3 (11 aprile)
Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – PGE Skra Bełchatów 3-0 (25-23, 25-19, 25-21) Serie: 2-1
MVP: Toniutti.
KEDZIERZYN-KOZLE – Il Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle di coach Nikola Grbic si aggiudica gara 3 di semifinale nonostante l’assenza di Zatorski e raggiunge in finale lo Jastrzebski Wegiel di Gardini.

Nel primo set lo Skra recupera più volte 2/4 punti di svantaggio, ma nel finale una contestata doppia fischiata a Lomacz costa il 24-22 e Semeniuk chiude 25-23.

Nel secondo set gli ospiti partono bene (8-11), ma Kaczmarek (10-11), Semeniuk (12-12 e 14-13) e Sliwka (15-13) ribaltano la situazione. Una clamorosa alzata di pugno da fuori dal campo di Toniutti tramutata in punto da Kaczmarek (17-15) fiacca la resistenza dello Skra che crolla e cede 25-19.

Il Belchatow approccia male anche il terzo set (3-0) e sul 5-2 perde Sander (che da muro ricade male sul piede di un giocatore avversario) sostituito da Sawicki (indisponibile Katic). Lo ZAKSA allunga ancora 7-3, tocca addirittura il +7 e poi chiude senza affanni 25-21.

Formula
Quarti, semifinali e finali 1°-2° e 3°-4° posto al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

Programma finali
Gara 1 (14 aprile)
ore 17.30 3°-4° posto: PGE Skra Belchatow – VERVA Varsavia ORLEN Paliwa
ore 20.30 1°-2° posto: Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – Jastrzebski Wegiel

Gara 2 (18 aprile)
ore 17.30 3°-4° posto: VERVA Varsavia ORLEN Paliwa – PGE Skra Belchatow
ore 20.30 1°-2° posto: Jastrzebski Wegiel – Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle

Date ed orari da ufficializzare per le eventuali Gare 3.

Sostieni Volleyball.it