POTENZA PICENA – In attesa di tornare in campo oggial Palarota di Spoleto per il 1° torneo Monini Granfruttato, la GoldenPlast Potenza Picena ha il suo nuovo capitano: il palleggiatore Marco Visentin.

Una scelta legata all’esperienza e allo spessore umano dell’atleta veneto, che di sicuro affronterà le sfide amichevoli con la massima grinta nelle prossime ore.

In programma un triangolare a cui prenderanno parte due squadre che militano in Serie A2 UnipolSai come il team marchigiano: i padroni di casa della Monini Marconi Spoleto (Girone Blu) e i laziali della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (Girone Bianco come la società potentina).

Tre gli ex biancazzurri nel gruppo della Monini: il libero Roberto Romiti, il centrale Matteo Zamagni, e lo schiacciatore Matteo Segoni, quest’anno nel nuovo ruolo di opposto.

Anche Tuscania schiererà una vecchia conoscenza del club potentino, il palleggiatore Riccardo Pinelli, reduce dall’annata magica a Vibo Valentia con la casacca della Tonno Callipo Calabria.

Gli uomini di Adriano Di Pinto giocheranno alle 15 contro Spoleto e alle 17 contro Tuscania.

L’incontro delle 19 tra umbri e laziali chiuderà il pomeriggio di grande volley.