Proton Saratov: Eric espulsa dalla Russia. Salta la panchina di Marichev

Sladjana Eric

RUSSIA – E’ stato svelato 2 giorni fa il motivo dell’assenza della centrale serba Sladjana Eric negli ultimi 2 match di campionato del Proton Saratov.
In maniera molto poco professionale il club ha dimenticato di estendere la validità del suo visto di lavoro e la giocatrice è stata bloccata all’aeroporto di Mosca-Sheremetyevo (tappa di scalo per raggiungere Chelyabinsk per la partita dello scorso 27 gennaio).
Dopo essere stata trattenuta per 3 giorni la giocatrice è stata espulsa dal paese per violazione delle leggi sull’immigrazione.
Il Proton Saratov ha rifiutato di commentare la vicenda con i media locali che però hanno avuto la conferma della notizia dall’ambasciata serba a Mosca.

Dopo 15 sconfitte in 15 partite si è poi interrotto consensualmente il rapporto professionale tra il Proton Saratov e l’allenatore Yuri Marichev.

Sostieni Volleyball.it